10 Consigli per Placare la Rabbia Quando sei in Macchina

riparazione-auto
Consigli-Per-Placare-La-Rabba-Quando-Sei-In-Macchina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Guidare nel traffico cittadino e nelle autostrade super veloci richiede pazienza. È molto facile perdere la calma quando un altro automobilista fa qualcosa che può mettere in pericolo la tua vita e quella degli altri. Perdere la calma è facile ed è sempre più comune. Molto spesso gli incidenti stradali sono correlati alla rabbia. E chi è coinvolto in un incidente a causa di qualcuno che ha perso le staffe, spesso diventa lui stesso aggressivo. La domanda è: come gestire la rabbia al volante? Come puoi controllare il sangue che ti bolle nelle vene quando un altro automobilista ti sta dando sui nervi? Abbiamo 10 consigli per te su come affrontare la rabbia della strada.

1. Dormi bene

Dormi-bene

Uno dei motivi più comuni per cui si è nervosi al volante è da ricercare nella scarsa qualità del sonno o addirittura nella sua mancanza. La tua mente deve essere al suo meglio quando sei in viaggio. Ha bisogno di decodificare con prontezza i segnali visivi e uditivi provenienti dagli occhi e dalle orecchie. Ma come ti aspetti che il cervello integri ed elabori bene queste informazioni quando non ha abbastanza riposo?

Quindi, è meglio rinunciare a qualsiasi viaggio impegnativo se non hai dormito bene la notte. E se proprio ha la necessità di metterti al volante, è meglio che qualcuno ti accompagni. Se hai un incontro molto importante il giorno seguente, dovresti andare a letto prima del solito.

2. Parti prima

A volte dormire bene non è abbastanza. La situazione del traffico in città può passare da tranquilla a caotica in una frazione di secondo. Potresti trovarti improvvisamente bloccato in un ingorgo in cui maledirai al traffico. La pressione sale ogni volta che il traffico si ferma. E questo è comprensibile, specialmente se sei sulla strada in un momento in cui il sole fa ribollire l’asfalto.

Se sai com’è la situazione del traffico nella tua zona, evita di uscire di casa durante l’ora di punta. Esci molto prima. Se le strade iniziano ad intasarsi alle 7 del mattino, allora forse dovresti essere già al volante prima delle 6. È veramente presto, ce ne rendiamo conto, ma almeno non sarai sotto pressione. Inoltre, potresti avere il tempo di fermarti al tuo bar preferito per un cappuccio e brioche.

3. Ascolta musica rilassante

Ascolta-musica-rilassante

Gli studi dimostrano che più è “intensa” la musica che stai ascoltando, più il tuo battito cardiaco è accelerato. Non sorprende, quindi, che molti di coloro che vengono coinvolti in incidenti su strada abbiano la loro autoradio a manetta. I neuroscienziati hanno scoperto che il cervello umano è sintonizzato con il ritmo della vita. E questo è il battito cardiaco.

Quando ascolti della musica che ti fa battere il cuore nel petto, la pressione sanguigna aumenta sempre di più. Il cervello se ne accorge e invia un flusso di sostanze chimiche che possono farti sentire più vivo. Sfortunatamente, queste sostanze ti rendono più vulnerabile all’aggressività. Quindi, abbassa il volume e magari cambia genere: ascolta brani di musica strumentale, classica o romantica. Meglio ancora, perché non ascoltare qualcosa di divertente nella banda FM?

4. Respira profondamente e conta fino a 10

Ci saranno sempre casi in cui ti accorgi che stai per perdere la pazienza. Puoi accorgertene da come stringi le mani sul volante. La pressione sale. Sai che stai per esplodere.

Conta da 1 a 5 mentre inspiri dal naso. È meglio farlo lentamente finché non senti i polmoni riempirsi d’aria. Ora trattieni il fiato per un paio di secondi. Posiziona le labbra come se volessi fischiare. a questo punto espira e conta  da 6 a 10. Così facendo invierai ossigeno al tuo cervello, permettendoti di pensare molto meglio a quello che è successo. Questo ti dà anche abbastanza tempo per ricomporti ed evitare di esplodere.

5. Accosta

accostare-in-modo-sicuro

A volte, quando senti che la rabbia cresce la cosa migliore è fermarsi. Questo ti dà il tempo di riflettere su quello che è appena successo. Nel momento in cui accosti, ti concedi il tempo necessario per fare un respiro profondo, guardarti intorno e pensare a qualcosa di più piacevole. La chiave in questo caso è inondare il tuo cervello con pensieri più positivi. Questi pensieri positivi annulleranno le emozioni negative che potrebbero essere la causa di un incidente.

Assicurati di accostare in modo sicuro, però. Non vorrai mica che gli altri automobilisti si innervosiscano perché ti sei spostato di scatto o con un margie di sicurezza non adeguato! Metti la freccia e segnala la tua intenzione di accostare. Spesso è sufficiente questa semplice manovra per tenere sotto controllo la tua rabbia.

6. Fai finta di viaggiare con la tua dolce metà

La maggior parte di noi sposta i auto da sola. Non c’è nessuno che ci dica che siamo al di sopra del limite di velocità o di lasciar perdere quando qualcuno ti taglia la strada. Siamo più vulnerabili alla rabbia quando guidiamo da soli. E anche se non è possibile portare la persona amata ogni volta che guidi, puoi far finta che sia lì accanto a te. Così facendo, riesci a guidare in sicurezza. Chi va tutte le furie, mette in serio pericolo non solo se stesso, ma anche anche gli altri. È sempre meglio seguire i consigli di una persona cara, anche quando non c’è.

7. Rendi il tuo viaggio il più confortevole possibile

sistema-di-climatizzazione

I fattori ambientali possono influire sul tuo stato d’aniimo. Un sistema di climatizzazione malfunzionante può raddoppiare lo stress. Sedili scomodi e odori fastidiosi possono anche indurre il cervello a concentrarsi su queste “sensazioni” più del dovuto.

QTutto questo può contribuire ad innalzare i tuoi livelli di ansia o di stress. E sai bene cosa succede: più ti senti stressato, più perdi la calma. Quindi, vale la pena assicurarsi che il viaggio sia il più confortevole possibile. Mantieni sempre efficiente il tuo impianto di aria condizionata e metti dei cuscini per auto per far in modo che il tuo sedile sia comodo. I vetri oscuranti tengono lontano il calore e la luce del sole. Metti un deodorante per auto rilassante per aiutarti ad alleviare lo stress mentre guidi. 

8. Pensa alle possibili conseguenze se perdi il controllo

Accostare a lato della strada ti dà il tempo di pensare alle possibili conseguenze se perdi la pazienza. Pensa a “cosa succede se”. E se inseguissi l’altro automobilista e lui avesse una pistola? Che cosa succede se ti lasci sopraffare dalla rabbia e provochi un incidente? Cosa succede se nel’auto ci sono anche la tua compagna e il tuo bambino? E se venisse coinvolto anche un innocente spettatore?

C’è una moltitudine di possibili conseguenze ogni volta che non riusciamo a controllarci. Respirare profondamente, contare da 1 a 10 e accostare ci permette di pensare a queste possibili conseguenze.

9. Fai finta di essere in un ristorante

guidare-la-macchina

Nel caso in cui non l’avessi notato, le persone sono più tranquille e rilassate quando si trovano nei ristoranti o in altri luoghi. Se sei in fila, in attesa che ti venga assegnato un tavolo e qualcuno ti passa davanti, spesso non gli dai peso e lo consideri una semplice mancanza di educazione. Molto raramente vedrai persone litigare con chi evita la coda. Perché? Perché sei circondato da persone che, commentano, giudicano, ti guardano.

Dentro la macchina, sei solo. Non c’è nessuno che possa vedere le tue azioni. Questo può incoraggiare gli altri guidatori, facendoli credere che possano maledire l’altro automobilista come preferiscono. Non farlo. Invece, prova a pensare di essere in un ristorante pieno di persone con gli occhi incollati alla tua prossima mossa. Lasceresti perdere, no?

10. Renditi conto che al mondo ci sono anche persone stupide

È un po ‘più difficile non abbassarsi al livello di quei guidatori stupidi. Il punto è che tu sei una persona più sensibile di chi ti ha tagliatola strada o non ti ha dato la precedenza. Se ti confronti con loro, stai anche abbassando gli standard di un buon automobilista.

La mossa di lasciar perdere, in un primo tempo potrebbe non andarti giù. Ma alla fine ti sentirai molto meglio con te stesso e sarai orgoglioso di come hai gestito la tua rabbia. Alcune persone sono semplicemente stupide e non si prendono cura del resto del mondo. Cerca di essere superiore.

Post sullo stesso tema