Come scegliere il batterie auto

Molto spesso non ci si ricorda neppure dell’esistenza della batteria fino a quando, una mattina, tutto d’un tratto la tu auto non parte più.

Eppure anche la migliore batteria auto è soggetta a usura e va sostituita quando non è più efficiente.

Al momento della scelta vuoi però essere sicuro di non avere spiacevoli sorprese. Anche un modello nuovo infatti non sempre ti garantisce il top delle prestzioni.

Ecco perché abbiamo preparato per te una classifica dei migliori modelli sul mercato. E naturalmente ti diremo anche tutto su questo componente, oltre a segnalarti a cosa è importante prestare attenzione quando lo acquisti.

Qual è la migliore batteria auto?

Quando sei in procinto di acquistare la migliore batteria auto, è bene valutare con attenzione quale scegliere in base a una serie di fattori.

Innanzitutto assicurati che il modello che ti interessa abbia le stesse dimensioni di quello vecchio, per alloggiarla nel suo vano (anche se in genere le batterie per auto sono standard).

Controlla però soprattutto che abbia una capacità sufficiente per far funzionare tutti i tuoi accessori, come l’impianto stereo o i fari e che sia compatibile con l’impianto elettrico della tua vettura.

Scegli il modello con tecnologia più avanzata e confronta i prezzi tra diversi prodotti di marca presenti sul mercato e esercizi commerciali.

Quindi riassumendo, al momento della scelta valuta:

  • il modello del tuo veicolo
  • le dimensioni della nuova batteria
  • la sua capacità (in base agli accessori e ai componenti elettrici presenti nell’auto
  • la tensione
  • il clima in cui vivi
  • il tipo di utilizzo previsto (urbano, extraurbano, frequenza di guida)

Qui di seguito ti presentiamo le migliori batterie auto:

1. Batteria Continental Starter

Continental - Batteria L3, 80 Ah, 750 A

Apprezziamo da sempre le batterie di questo marchio per la loro affidabilità e anche questo modello non delude.

Progettata per i veicoli che sono privi di sistema start-stop, si fa apprezzare per una necessità di manutenzione decisamene ridotta.

Caratterizzata da un’elevata resistenza anche in caso di sollecitazioni di tipo gravoso, è studiata per assicurare una lunga durata.

È in grado di resistere anche alle più difficili condizioni di clima, caratterizzate da livelli di temperatura estremi.

Sviluppata coin una tecnologia di tipo piombo-acido, è adatta a veicoli sia a benzina che diesel. Le sue elevate prestazioni garantiscono in ogni momento un flusso energetico ottimale per l’impianto elettrico ed elettronico.

Pro

  • Non c’è il rischio di perdite
  • Indicatore dello stato di carica
  • Anche per situazioni climatiche impegnative

Contro

  • Non adatta ai veicoli start&stop

2. Batteria per auto Bosch S4005

Bosch S4005, Batteria per Auto, 60A/h, 540A,...

Praticamente indistruttibile, la batteria Bosch è sviluppata con tecnolgia PowerFrame (coperta da brevetto), che favorisce un ottimale flusso energetico e non teme la corrosione.

Non richiede alcun tipo di manutenzione ed è a prova di perdite. Grazie infatti al suo speciale coperchio con struttura a labirinto, il liquido che evapora non si disperde ma rimane all’interno della struttura.

La potenza iniziale è incrementata dalla presenza di un separatore di tipo tascabile che è permeabile rispetto agli ioni: una soluzione progettuale che evita che la piastra positiva e negativa entrino in contatto.

Un ulteriore aspetto che la caratterizza è la sicurezza. È infatti dotata di copri terminali che garantiscono la massima protezione dal richio di cortocircuiti.

Pro

  • Efficiente in ogni stagione
  • Non teme la corrosione
  • Elevata potenza di avviamento

Contro

  • Non adatta ai veicoli start&stop

3. Batteria Auto Ursus Max 60 AH

Batteria Auto URSUS Max 60 AH

Il primo pensiero che rivolgi alla tua auto che hai lasciato parcheggiata nel box durante le tue lunghe vacanze è quasi sicuramente questo: “Partirà?”.

Con la batteria Ursus ad elevata efficenza non ti devi proprio preoccupre. Garantisce infatti un’elevata resa energetica e la massima durata anche se l’utilizzo del veicolo è intervallato da soste piuttosto prolungate.

Grazie alla sua elevata potenza, l’avvio del veicolo è sempre veloce, in qualsiasi condizione climatica.

Si ricarica rapidamente e non teme gli attacchi della corrosione.

È prodotta in Italia nel pieno rispetto delle più recenti norme sulla tutela ambientale ed è certificata Tüv.

Pro

  • Ricarica veloce
  • Made in Italy
  • Certificata Tüv

Contro

  • Richiede il controllo del liquido

4. Batteria avviamento Varta Blue Dynamic E11

Varta E11 Batteria avviamento 5740120683132 12V...

Quello di Varta è un nome ben affermato nel campo dell’energia “portatile” e i suoi prodotti si distinguono da sempre per un buon rapporto qualità prezzo. E questa batteria non è certo da meno.

Ideale per un impiego quotidiano in ambiente urbano ed extrurbano, è realizzta per fornire un’elevata potenza per molto, molto tempo.

Viene fiornita pronta all’uso.

È indicata per ogni tipo di veicolo con un equipaggiamento di tipo standard e privi di sistema start&stop.

Pro

  • Buon rapporto prezzo prestazioni
  • Ha una lunga durata
  • Viene fornita totlmente carica

Contro

  • Non sempre viene fornita completamente carica

5. Batteria Goodyear Ultra GODF375

Goodyear Ultra GODF375 Batteria, 75 Ah 680 AMP +D

Goodyear è un marchio consolidto nel mondo dell’auto, sinonimo di qualità e affidabilità. Ecco perchè abbiamo scelto di includere lamsua batteria nei nostri test.

È un modello da 680 Amp. e 75 Ah sigillato al calcio. È dotato di piastre realizzate in lega.

Le sue dimensioni sono pari 27,7 x 17,5 x 17,5 cm e pesa 18,7 chilogrmmi. Il terminale positivo è posto a destra.

Pro

  • È sigillato al calcio
  • Le piastre sono in lega
  • Dimensioni compatte

Contro

  • Tende a perdere un po’ di efficienza nel tempo

6. Batteria auto Exide Premium EA530-L1

EXIDE EA530-L1 Batteria

L’abbiamo installata sulla nostra Lancia Y e siamo rimasti letteralmente sbalorditi dalla potenza che sprigiona al momento dell’avvio.

Abbiamo anche notato un aumento della sua durata alle temperature ambientali elevate di un’estate torrida.

La totale sicurezza è garantita dalla presenza di un coperchio doppio sigillato e termosaldato. E grazie all’idrometro ottico è possibile tenere costantemente sotto controllo il livello di carica della batteria.

La progettazione con un sistema brevettato a labirinto impedisce la fuoriuscita delle particelle di acido, che vengono così mantenute all’interno della struttura. In questo modo viene completamente eliminata la manutenzione.

Può essere inclinata fino a un massimo di 60°. Le pistre hanno uno spessore extra per incrementare la riserva della capacità.

Oferta

Pro

  • Resiste alla corrosione
  • Livello di carica sempre sotto controllo
  • Non richiede manutenzioe

Contro

  • Non sempre arriva completamente carica

Come scegliere la batteria per auto

Sei pronto a scoprire come scegliere la batteria più adatta al tuo veicolo e al tuo stile di guida?

Iniziamo!

Tipo di sistema

Per prima cosa, verifica sul manuale di uso e manutenzione della tua auto qual è il tipo più adatto al tuo veicolo.

Esistono due tipi di batterie di avviamento:

  • Batterie di avviamento convenzionali
  • Batterie di avviamento per veicoli con sistema start-stop

Le batterie per auto con sistema start-stop sono più potenti perché possono essere caricate e scaricate un numero maggiore di volte.

Il loro tempo di ricarica è notevolmente più breve.

Dimensioni e potenza

Le batterie hanno in genere misure standard in funzione della capacità (cioè quanta energia contiene la batteria) e della corrente di spunto (cioè la corrente massima che riesce ad erogare in pochi secondi) in grado di gestire la potenza di avviamento.

Una batteria più grande può fornire una potenza maggiore, ma consuma anche più energia.

Quindi assicurati di scegliere una batteria che sia adeguata alle dimensioni e al consumo di energia della tua auto.

Ricarica rapida

Valuta le opzioni di ricarica rapida. Alcune batterie possono essere ricaricate più velocemente, il che può essere utile se si utilizza spesso la propria auto e ti trovi nelle condizioni di doverla caricare, anche con un booster.

Garanzia

Controlla infine le garanzie. La maggior parte delle batterie per automobili include una garanzia che copre i difetti di materiale o di fabbricazione.

Assicurati di conoscere i termini della garanzia prima di acquistare la batteria, specie se ti affidi alle vendite online quando decidi dove comprarla.

Come funziona la batteria per auto

Una batteria per autoè un dispositivo che immagazzina l’energia elettrica prodotta dal motore.

È composta da una serie di celle galvaniche, ciascuna delle quali è formata da un elettrolita, un anodo e un catodo che generano una reazione chimica.

Quando il motore è in funzione, un flusso di corrente circola attraverso gli elettrodi, convertendo l’energia chimica immagazzinata nell’elettrolita in energia elettrica.

Nel momento in cui il motore è spento, la batteria funge da fonte di alimentazione per l’elettronica di bordo (come l’accensione, i sistemi di sicurezza, l’illuminazione e le porte).

La batteria viene ricaricata quando il motore è in funzione e si scarica quando il motore è spento.

Deve quindi essere ricaricata o sostituita regolarmente per mantenere la sua efficienza.

Una batteria ben curata può durare diversi anni.

Tipi

Quando si deve cambiare la batteria originaria è consigliabile sostituirla con una dello stesso tipo e con lo stesso numero di ampere (solitamente compreso tra i 45 Ah e i 115 Ah).

Attualmente, sul mercato ci sono diversi tipi di batterie per auto.

Batterie al piombo acido

Rappresentano una delle principali fonti di alimentazione delle auto in circolazione.

Sono costituite da una combinazione di elettrolita (acido solforico diluito) e piastre di piombo che formano le celle.

Queste sono collegate in serie per formare la batteria, che può essere di piccole dimensioni (da 12 V a 24 V) o di grandi dimensioni (da 48 V a 96 V). Le batterie al piombo acido sono molto convenienti, facili da installare, robuste e affidabili. Sono anche economiche e sono in grado di fornire una potenza sufficiente per mantenere in funzione tutti i sistemi di un’auto, compresi fari, radio, climatizzazione e altro.

ATTENZIONE!

Questo tipo di batterie non vanno mai installate su auto con sistema start&stop poiché si danneggerebbero in pochi mesi. Inoltre, possono rischiare di danneggiarsi.

Batterie al piombo acido AGM

Le batterie AGM (Absorbent Glass Mat) sono una variante della tecnologia delle batterie al piombo-acido e sono ampiamente utilizzate in molti veicoli sviluppati con la tecnologia start&stop.

A differenza delle batterie tradizionali che hanno l’elettrolita disperso nell’acqua, quelle AGM sono sigillate con una membrana di vetro assorbente che intrappola l’elettrolita.

Tale design offre una maggiore sicurezza, protezione e affidabilità.

in generale sono:

  • più resistenti ai cicli di carica e scarica necessari per le ripartenze start&stop
  • meno soggette alle vibrazioni
  • a bassa manutenzione
  • sicure, poiché non sono a rischio di perdite di acido di piombo.

Le batterie AGM hanno anche una maggiore efficienza di ricarica in frenata rispetto ai tipi tradizionali.

Sono più costose, ma durano più a lungo ed offrono prestazioni migliori.

Batterie EFB

La batteria auto EFB (Enhanced Flooded Battery) è dotata di una struttura in poliestere che funge da accumulatore (Varta offre una struttura brevettata chiamata PowerFrame).

Offre una tecnologia specifica per veicoli dotati di sistemi start&stop di livello base (senza recupero in frenata) che permette alla batteria di scaricarsi e ricaricarsi rapidamente, assicurando una bassa resistenza.

Ha una lunga durata, pari ad almeno il doppio dei cicli rispetto alle batterie convenzionali. Tra le batterie EFB si può scegliere anche prodotti made in Italy.

Batterie agli ioni di litio

Introdotte nel mercato in un tempo relativamente recente, le batterie agli ioni di litio sono leggermente più costose delle altre ma durano di più.

Sono anche più ecocompatibili in quanto non contengono sostanze chimiche nocive.

Vengono utilizzate sui recenti veicoli ibridi e le auto elettriche. Rispetto alle altre batterie, quelle agli ioni di litio accumulano molte più cariche. Un altro vantaggio è che, a parità di potenza, pesano meno rispetto ai modelli convenzionali.

Sostituzione della batteria con un tipo diverso

Se vuoi sostituire la tu batteri con un di tipo diverso, la regola da seguire è questa:

  • è possibile installare una batteria AGM o una EFB al posto di una batteria piombo/acido, ma non il contrario
  • puoi montare una batteria AGM al posto di una batteria EFB, ma non il contrario
  • non è possibile utilizzare una batteria diversa dalla AGM quando questa è di primo equipaggiamento

Come ricaricare la batteria auto

Vuoi ricaricare la batteria dell tua auto?

Ecco come fare:

  • Collega il caricabatterie o l’alimentatore per auto alla batteria, facendo attenzione che il polo positivo (+) e negativo (-) siano collegati correttamente.
  • Attiva l’alimentatore o il caricabatterie ed imposta la modalità di ricarica in base alle specifiche della batteria.
  • Regola il voltaggio e la corrente di ricarica in base alle specifiche della batteria.
  • Lascia che il caricabatterie o l’alimentatore per auto faccia il suo lavoro.
  • Una volta che la ricarica è completa, stacca il caricabatterie o l’alimentatore per auto dalla batteria.
  • Lascia che la batteria si scaldi per almeno un quarto d’ora prima di utilizzarla.

Ci sono anche altri metodi per fare ripartire una batteria se l’avviamento a freddo te la fa scaricare.

Il primo è quello di collegare direttamente la batteria alla batteria di un’altra macchina mediante i cavi. Ovviamente devi avere un vicino che si presta ad aiutarti o una seconda auto da poter collegare ala tua.

Il secondo è quello di utilizzare un dispositivo di avviamento di emergenza portatile.

Come evitare che la batteria si rovini

  • Assicurati che la batteria sia installata correttamente
  • Verifica che sia pulita da eventuali residui
  • Controlla che i cavi siano ben collegati
  • Non esporla a fonti di calore
  • Utilizza un caricabatterie per effettuare la ricarica
  • Accertati che la tensione di uscita della batteria sia fra i 12,5 V e i 13,5 V.

Marche di batterie auto

  • Varta
  • Bosch
  • Denso
  • Exide
  • Johnson Controls
  • Panasonic
  • ACDelco
  • SpeedMax
  • W-Parts
  • Continental
  • Fiamm
  • Delphi
  • Optima
  • Yuasa
  • Banner

Dove comprare la batteria auto

Ci sono diverse tipologie di punti vendita a cui puoi rivolgerti per acquistare una batteria auto, come ad esempio negozi di ricambi auto, concessionarie, centri di assistenza auto.

La scelta migliore dipende dalle esigenze specifiche del tuo veicolo, dalla disponibilità di prodotti di marca e dai prezzi.

Se hai bisogno di una consulenza specializzata, puoi contattare un meccanico professionista per aiutarti nella valutazione del modello più idonee e nell’installazione della batteria adatta al tuo veicolo.

Quanto costa una batteria auto

Il costo di una batteria per auto dipende da diversi fattori, come il produttore, la dimensione, la tecnologia e il tipo di veicolo.

Di solito, una batteria di qualità media può costare dai 50 ai 100 euro.

Si consiglia comunque di non affidarsi a quella più economica e a basso prezzo solo per risparmiare, ma di considerare in primo luogo la qualità: le batterie più costose tendono a durare più a lungo, quindi è sempre meglio spendere un po’ di più per acquistare un prodotto performante.

Conclusioni

La scelta della migliore batteria auto dipende dalle esigenze del veicolo e da quelle del suo proprietario. Innanzitutto è necessario conoscere la capacità della batteria, cioè la quantità di corrente che può produrre. Questa informazione è disponibile sul libretto di uso e manutenzione del veicolo.

È importante verificare anche che i terminali della batteria siano adatti alla vettura. Non sottovalutare nemmeno la garanzia offerta dal produttore: se è di diversi anni, può essere un segnale importante della qualità dei suoi componenti.

Domande frequenti

Come faccio a capire se la batteria della mia auto è carica?

È bene controllare periodicamente il livello di carica della batteria. Puoi farlo collegando un tester digitale ai morsetti della batteria e misurando la tensione in uscita. Se la tensione di uscita è tra i 12,5V e i 13,5V, significa che la carica della batteria è sufficiente.

Quanti anni dura una batteria auto?

La durata media di una batteria auto è di circa 4-5 anni, tuttavia la durata esatta dipende dai vari fattori come l’uso, la manutenzione e le condizioni ambientali.

Cosa succede se metto una batteria con più ah?

Se si utilizza una batteria con una capacità diversa da quella originale, il sistema di alimentazione dell’auto potrebbe sovraccaricare la batteria, causando danni all’intero sistema.

Inoltre, una batteria con più ampere può causare un surriscaldamento del motore, danni al sistema di ricarica e problemi di avviamento.

Quanti km devo percorrere per ricaricare la batteria auto?

Non c’è un numero preciso di chilometri da percorrere per ricaricare una batteria auto. Il sistema di ricarica dell’auto ricarica la batteria mentre si guida, ma la quantità di corrente che viene caricata dopende dall’intensità con cui si guida, dal tempo di guida e dal tipo di batteria.

Per una ricarica più veloce e affidabile, è consigliabile utilizzare un caricatore di batteria esterno.

Giuseppe Pastori

Tecnologo alimentare, è attento alle innovazioni tecnologiche e alle applicazioni di tutto ciò che ruota intorno al mondo del food per professione e alle quattro ruote per passione.