Gli 8 Migliori localizzatori Gps per auto 2022

Il miglior localizzatore GPS per auto è un dispositivo elettronico che, sfruttando il sistema globale di posizione Global Positioning System è in grado di localizzare e quindi scoprire la posizione di una persona, di un’automobile o di un qualsiasi oggetto.

Questo articolo è stato aggiornato nell’agosto 2022 con nuovi contenuti e con le ultimissime novità disponibili sul mercato.


I migliori localizzatori Gps per auto

In commercio vi sono moltissimi tipi di localizzatori satellitari tra i quali scegliere, ognuno di essi presenta le sue caratteristiche e risponde a particolari esigenze. Bisogna innanzitutto, prima ancora di effettuare l’acquisto, stabilire quale sia l’uso effettivo che se ne debba fare.

Vi sono infatti dispositivi adatti per essere installati in auto, oppure su una moto, oppure ve ne sono di più compatti che servono ad individuare la posizione di una persona, come nel caso dei localizzatori per bambini e molto altro ancora. Alcuni sono talmente piccoli e compatti che possono funzionare da localizzatore gps auto spia.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori localizzatori GPS per auto:

1. Localizzatore gps per auto senza sim Invoxia

Stai cercando un dispositivo super compatto e ultra leggero?

Questo modello pesa solo 30 grammi, ha una lunghezza di 10 centimetri e una larghezza di 3 centimetri. Lo puoi quindi portare sempre con te, in tasca, in borsa o nello zaino.

Tutto questo, senza rinunciare alle prestazioni. Ti consente infatti di localizzare il veicolo senza alcun limite di distanza, nel Paese in cui è stato installato.

In caso di tentato furto, un movimento sospetto del veicolo o un atto di vandalismo, riceverai in tempo reale sul tuo smartphone una notifica.

La localizzazione viene effettuata ogni tre, cinque o dieci minuti e viene conservata la cronologia dei vari spostamenti.

Insieme all’apparecchio viene fornito un abbonamento triennale gratuito alla rete LoRa.

Pro

  • Extra compatto
  • Localizzazione illimitata
  • Con abbonamento triennale gratuito

Contro

  • Non sempre garantisce la massima precisione

2. Localizzatore gps per auto senza abbonamento Tkmars TK905

Non sempre i dispositivi gps assicurano un posizionamento preciso. Rischiano così di rendere vano il loro utilizzo.

Con questo modello hai la garanzia di un’accurata localizzazione del veicolo in tempo reale. Utilizza il sistema di posizionamento gps in abbinamento al satellite Beidou e ad AGPS e LBS: il margine di errore è solo di pochi metri.

Le informazioni relative al posizionamento vengono visualizzate sullo smartphone (l’apparecchio è compatibile con Android e iOS),

È possibile impostare un recinto virtuale per circoscrivere i movimenti all’interno dell’area. Nel momento in cui il veicolo sconfina dalla zona prefissata, il cellulare riceve un messaggio di allarme. Vengono memorizzati gli ultimi sei mesi del percorso effettuato dal mezzo.

Funziona con una batteria al litio che offre un’autonomia di circa tre mesi.

L’app viene fornita gratuitamente e non è richiesto alcun canone di abbonamento.

Pro

  • Notevole precisione di posizionamento
  • Possibilità di impostare un geo-recinto
  • App gratuita

Contro

  • La batteria tende a perdere di efficienza nel tempo

3. Localizzatore gps per auto con sim Moox Track

Dialogare con i dispositivi elettronici non è sempre facile e immediato. La colpa non è tanto dell’apparecchio in sé, ma dell’interfaccia grafica che non fa nulla per semplificarti la vita.

Con questo modello però puoi andare sul sicuro. Grazie alla sua evoluta app, sullo schermo del tuo smartphone o del tuo pc ogni cosa viene visualizzata in modo chiaro, preciso e molto intuitivo. È disponibile per iOS, Android e computer attraverso browser web ed è gratuita.

Il localizzatore è compatibile con ogni tipo di veicolo e con ogni dispositivo che funziona con una batteria dai 6 V ai 30 V.

La sim integrata fa sì che sia sempre collegato e la posizione viene aggiornata in tempo reale a intervalli regolari. È possibile monitorare il mezzo anche a una distanza di migliaia di chilometri.

Pro

  • Interfaccia grafica molto intuitiva
  • Aggiornamenti in tempo reale
  • La sim può essere utilizzata in oltre cento Paesi

Contro

  • Richiede un certo investimento

4. Localizzatore gps per auto professionale Paj Gps All Around Finder

Ti è mai capitato di trovarti nel bel mezzo di una localizzazione e improvvisamente c’è il black out perché la batteria si esaurisce?

Se sì, è il caso di optare per un modello che ti garantisce un’elevata autonomia: che ne dici di ben venti giorni?

Questa prestazione viene garantita in caso di monitoraggio continuo. In stand by, invece, si arriva anche a sessanta giorni!

Semplice da installare e da configurare, l’apparecchio viene fornito di una sim progettata per connettersi costantemente alla migliore rete. Puoi iniziare ad effettuare la rilevazione in tempo reale dopo una manciata di minuti.

Si possono ricevere diversi tipi di notifiche, come ad esempio quella relativa a uno sconfinamento da un geo-recinto virtuale.

Dispone anche di un tasto sos che, se premuto, invia un messaggi di emergenza.

È leggero, compatto e trova posto facilmente anche in spazi angusti.

Pro

  • Semplice da configurare
  • Dotato di pulsante di sos
  • Batteria a lunga durata

Contro

  • È necessario sottoscrive un abbonamento fin dal primo giorno

5. Localizzatore GPS tracker per auto Muxan

Questo dispositivo può connettersi direttamente con la porta OBD della macchina e come tale è utilizzato principalmente per la gestione dei veicoli (info sul funzionamento) e i servizi di localizzazione. Ha un’autonomia di 30 minuti anche quando l’auto è spenta, grazie alla batteria polimerica integrata da 200 mA.

Lavorando in base alla rete GSM / GPRS esistente e ai satelliti GPS, questo prodotto può individuare e monitorare qualsiasi target remoto tramite SMS, APP e Internet. Adotta la tecnologia più avanzata di posizionamento doppio GPS e AGPS.

Puoi chiamare il localizzatore per ricevere una mappa della posizione istantanea della tua auto sul tuo telefono / tablet / PC e sapere esattamente dove si trova il localizzatore: traccia in modo continuo per intervallo di tempo e distanza.  Inoltre, puoi tracciare il veicolo su una piattaforma web installando il software in versione PC gratuito oppure sui dispositivi mobili con sistema Android e iOS.

Pro

  • Per pc e dispositivi mobili
  • Rilevamento multiplo
  • Elevata compatibilità

Contro

  • Non sempre preciso

6. Localizzatore di auto avanzato Carlock

Questo modello può tracciare il veicolo e ti consente di accedere al tuo account tramite l’app CarLock per vedere il registro dell’attività del veicolo. Ma la sua particolarità è il monitoraggio della sicurezza. Si collega alla porta OBD (On-Board Diagnostic) della vettura, il che lo rende un tracker particolarmente sensibile.

Ciò significa che mentre è in grado di inviare avvisi se il veicolo attraversa determinate linee geografiche o velocità, ha un altro asso nella manica.

Può inviare avvisi se il motore si avvia o anche se rileva vibrazioni, il tipo di vibrazione che, ad esempio, possono produrre gli utensili elettrici se un ladro li sta usando per irrompere o rubare l’auto. Questo è un livello di sicurezza che non si ottiene da molti altri prodotti, rendendo questo più un cane da guardia elettronico che un semplice localizzatore GPS.

Pro

  • Versatile
  • Connessione OBD plug & play
  • Utilizza Cloud computing e archiviazione dati su internet

Contro

  • L’abbonamento annuale è piuttosto costoso

7. Localizzatore satellitare GPS Tracker TK-104

Nascosto in un qualunque veicolo (auto, moto, furgone, barca) il dispositivo agisce da antifurto satellitare con possibilità di blocco motore. Puoi sapere il posto esatto in cui si trova il tuo mezzo e puoi anche farti inviare in automatico un messaggio appena il veicolo comincia a muoversi.

Hai anche la possibilità di conoscere il percorso e gli spostamenti dei tuoi cari, oltre a utilizzare il dispositivo per il monitoraggio ambientale.

Se lo posizioni nell’auto puoi controllare se i limiti di velocità consentiti dalla legge vengono superati.  Attivando la funzione monitoring è possibile chiamare dal tuo cellulare ed ascoltare cosa accade attorno al localizzatore gps.

In base alle sue impostazioni il localizzatore gps ti invierà sms con posizione e velocità: in modo automatico ogni intervallo di tempo impostato (es. ogni 30 sec.); se esce fuori da un’area geografica definita; se viene superata una velocità  impostata; ogni volta che si mette in movimento; in seguito a richiesta di aiuto, tramite pulsante SOS; quando si sta esaurendo la carica della batteria.

Pro

  • Funziona come auto spia
  • Compatibile con qualsiasi scheda SIM
  • Tiene tutto sotto controllo

Contro

  • Non sempre preciso

8. Paj-GPS c Finder Veicoli Live GPS-Tracker OBD2

Il localizzatore non necessita di installazioni particolari: basta inserirlo nell’ingresso OBD-2 del veicolo da localizzare via GPS. Funziona per automobili, camper, camion, servizi di consegna ecc. Dispone di una scheda SIM integrata che cerca automaticamente la rete mobile migliore.

Ciò rende possibile la localizzazione del veicolo in tutto il mondo tramite GPS. Ha costi di gestione e tariffe molto contenute, inferiori rispetto all’impiego di una SIM convenzionale. I costi per l’accesso al portale online possono essere gestiti mensilmente o annualmente con la possibilità di cancellarsi in qualsiasi momento.

É fornito di una serie di allarmi: movimento, SOS, livello carica bassa di batteria, accensione del veicolo quando non si è presenti,rimozione del localizzatore, eccesso di velocità. Tali allarmi possono essere monitorati in tempo reale anche fuori casa. Puoi impostare online un raggio d’azione dalla posizione del tracker: se lascia questo perimetro (o raggio), riceverai un allarme per e-mail e nell’app.

Pro

  • Slot per scheda SD
  • Funzionamento immediato Plug’n’Play
  • Gestione da ogni dispositivo

Contro

  • Configurazione un po’ impegnativa

Perché dovresti fidarti di noi

Le nostre recensioni di prodotti e servizi sono formulate unicamente sulla base di ricerche scientifiche e test condotti da veri esperti di settore.

Non riceviamo compensi da sponsorizzazioni o accordi pubblicitari, tuttavia puoi scegliere di sostenere il nostro lavoro cliccando sui link che talvolta troverai all’interno degli articoli.

Per te non ci sarà alcun costo extra, ma questo tuo gesto ci permetterà di ricevere una piccola commissione grazie alla quale potremo continuare a svolgere il nostro lavoro in modo obiettivo, indipendente e al servizio dei nostri stimati lettori.

Perché acquistare un localizzatore GPS per auto?

localizzatore-GPS-per-auto

Considerando il valore di auto e camion, è comprensibile che li si voglia monitorare più da vicino. Ad esempio, vuoi sapere dov’è in questo momento la tua auto che hai comprato per un famigliare o un figlio e vuoi avere la certezza che la stia guidando in sicurezza? Oppure sei un imprenditore che gestisce le flotte di veicoli per il suo personale e vuoi tenere sotto controllo il corretto impiego del tuo capitale?

Il punto di partenza di queso localizzatore non è proprio quello di spiare tuo figlio neopatentato, ma di aiutarlo a diventare il miglior conducente del mondo. È possibile ottenere preziose informazioni su come ha guidato in un determinato tratto di strada, il che lo aiuterà ad essere più consapevole e meglio preparato ad affrontare anche le situazioni più impegnative.

Localizzatore GPS per la flotta aziendale?

Per la manutenzione della flotta, un tracciatore di posizione può comportare notevoli risparmi in termini di pianificazione del percorso, assicurazione e manutenzione del veicolo, oltre ai controlli delle funzioni in generale. Tra le altre cose, può anche essere utile in caso di incidente come prova della velocità  a cui si stava andando. Non è necessario che siano di marca ma che abbiano un rapporto qualità prezzo favorevole in funzione delle necessità che si hanno.

In tutti questi casi se hai montato sui tuoi mezzi un segnalatore gps per auto puoi verificare la posizione esatta del tuo mezzo in pochi attimi.

Come scegliere un GPS per auto?

Vediamo insieme quali sono i principali aspetti da considerare al momento dell’acquisto.

Tempo di rilevazione

Vuoi sapere esattamente dove si trova la macchina adesso? O ti basta sapere dov’era10 minuti fa? Più si avvicina al monitoraggio in tempo reale, più accurati sono i risultati, ma anche più alto sarà il costo del localizzatore.

Dimensioni

Tutti i dispositivi sono piuttosto piccoli. I più compatti hanno le dimensioni di un accendino Zippo. Più sono piccoli, più i rilevatori gps sono facili da nascondere all’interno (o all’esterno) del veicolo. Le misure influenzano però anche la durata della batteria.

Autonomia

A proposito della durata della batteria, ti devi chiedere che grado di autonomia ti serve. Le unità di localizzazione più piccole hanno generalmente un’autonomia di una settimana. Le unità più grandi possono avere una lunga autonomia di diversi mesi, ma sono più difficili da nascondere.

Se ha necessità di poter disporre di una lunga autonomia, dai un’occhiata alle caratteristiche tecniche riportate sulla confezione del prodotto. Fai attenzione, però,  che spesso viene fornito il dato di funzionamento solo in modalità stand by. Per cui è sempre meglio avere una conferma leggendo le opinioni dei diversi utenti che trovi nel web.

Oppure puoi eliminare completamente il problema con un localizzatore che si collega al veicolo stesso e che rimane sempre acceso quando la tua auto è in funzione.

Perché dovrei usare un localizzatore GPS per auto?

Ci sono almeno tre buone ragioni per utilizzare un localizzatore di questo tipo. Ecco quali sono.

Recupera i veicoli rubati

Se la tua auto viene rubata di solito hai meno del 50% di possibilità di riaverla indietro e questa percentuale varia enormemente da città a città. Tuttavia, se si dispone di un localizzatore GPS installato sull’auto con funzione di antifurto, la probabilità di riaverla indietro aumenta enormemente. Se chiami la polizia per denunciare il furto di un’auto, tocca a loro trovarla. Se invece puoi dire esattamente dove si trova, hai molte più possibilità di rivederla di nuovo in tempi più rapidi.

Tiene tutto sotto controllo

Capita spesso i dover condividere il nostro veicolo con i membri della famiglia, in particolare con i figli. Un GPS tracker è un ottimo modo per monitorare le abitudini di guida di coloro con cui condividiamo il veicolo, evidenziando ad esempio velocità eccessive e frenate brusche.

Ti aiuta nel business

Se hai un’attività commerciale, potresti essere altrettanto preoccupato per i tuoi veicoli! I sistemi di localizzazione installati sui  diversi mezzi di trasporto (non solo auto, ma anche furgoni e camion) ti possono aiutare a monitorare le attività del personale quando si trova in giro.

Quali tipi di sistemi di tracciamento ci sono?

Esistono essenzialmente due tipi di tracciatori di posizione GPS, che sfruttano sistemi di tipo attivo o passivo. Entrambi hanno alcuni pro e contro, come puoi leggere qui di seguito.

Sistema attivo

Uno sistema attivo di localizzatore GPS per auto trasmette sempre i dati via satellite in modalità up-link. Ciò significa che puoi ottenere informazioni in tempo reale con un clic di un pulsante tramite un sito web o con app.

Puoi vedere dove si trova il veicolo in quel preciso istante e puoi tornare indietro nella cronologia del suo itinerario per vedere dove è stato, controllare che non abbia superato i limiti di velocità o che sia andato in posti dove non sarebbe dovuto andare.

Il rovescio della medaglia è che la maggior parte dei localizzatori per auto GPS attivi richiedono un abbonamento a pagamento per l’accesso alle reti satellitari. La maggior parte dei localizzatori gps funzionano con una scheda SIM per allarme e monitoraggio.

Sistema passivo

Come si può intuire dal suo nome, un localizzatore passivo non trasmette dati. Mentre rimane connesso alla rete satellitare GPS, memorizza internamente tutti i movimenti del veicolo. Ciò significa che devi rimuovere fisicamente il localizzatore dal tuo veicolo e collegarlo al tuo laptop o tablet, perché funziona senza SIM: è quindi possibile scaricare le informazioni per una cronologia completa dei movimenti del veicolo.

Il lato negativo è che non è ovviamente un’informazione data in tempo reale e non è possibile utilizzare un GPS passivo per rintracciare un veicolo scomparso. Il vantaggio è che questi dispositivi sono in genere molto più economici e non vi è alcun abbonamento mensile da pagare come con i localizzatori di tipo attivo.

Come funzionano i localizzatori GPS per auto?

localizzatori-GPS-per-auto

Un apparecchio di questo tipo funziona allo stesso modo di un navigatore satellitare. Sa dove sei e traccia il tuo itinerario, comunicando con i satelliti in orbita geostazionaria attorno alla terra per identificare la posizione esatta.

Una volta localizzata, comunica con te o meglio con il tuo telefono o il tuo laptop, utilizzando le reti dati mobili per inviare le coordinate che l’app o il sito web sovrappone su una mappa, solitamente Google Maps. Funziona principalmente in 2G e potenzialmente in 3G o 4G, dal momento che i modelli più sofisticati hanno la possibilità di configurazione multipla.

Quanto sono precisi i localizzatori GPS per auto?

I localizzatori GPS per auto sono incredibilmente accurati e rappresentano un eccezionale deterrente nella guerra contro il furto d’auto: un modello di fascia alta localizza il veicolo entro 2 metri e mezzo dalla sua esatta posizione. I modelli più economici possono essere un po’ meno precisi ma, in generale, non ti diranno che la macchina è a Milano quando sai che è invece a Roma.

Il monitoraggio GPS dell’auto è legale?

In linea di massima si, con un paio di eccezioni. Innanzitutto, se la macchina non è tua non hai il diritto legale di tracciarla. È anche illegale monitorare l’auto di qualcun altro a sua insaputa.

Queste sono regole generali. Si consiglia vivamente di chiedere un parere alle forze dell’ordine locali se hai qualche domanda o dubbio.

Dove posizionare il mio dispositivo di localizzazione GPS?

Questa è una buona domanda: dove si mette il localizzatore è una cosa importante da sapere. Molte persone sostengono che è utile metterlo all’esterno del veicolo, dal momento che è improbabile che un ladro riesca a individuarlo.

D’altra parte, se si accorge della sua presenza, potrebbe rimuoverlo, soprattutto se non è fissato con una struttura robusta e un sistema magnetico potente.

Un localizzatore GPS più piccolo senza fili può essere facilmente nascosto in un vano portaoggetti o sotto i sedili all’interno della cabina del veicolo.

Come installare il localizzatore GPS per auto?

I localizzatori GPS per veicoli non sono generalmente difficili da montare, anche se i passi da seguire variano a seconda di dove si desidera posizionarli. Alcuni si fissano al telaio dell’auto con calamite o al sottoscocca. In questo caso è importante assicurarsi che il localizzatore GPS sia impermeabile e che non si danneggi in condizioni di guida bagnata.

Se si desidera installare il localizzatore direttamente nell’auto posizionandolo sotto, probabilmente si vorrà prendere in considerazione la possibilità di procurarsi un modello con una custodia protettiva. Questo aiuterà a prevenire i danni dai detriti della strada.

Altri modelli possono essere posti all’interno del vano portaoggetti e i localizzatori più avanzati si collegano al sistema diagnostico dell’automobile. La maggior parte dei dispositivi funziona a batteria ricaricabile, che permette di monitorare le funzioni e gestire gli allarmi per periodi ininterrotti più o meno lunghi.

Come si configura?

I localizzatori GPS sono facili da configurare. Dopo aver creato un account personale sul sito web del produttore del dispositivo, è sufficiente attivare il gps da remoto e sincronizzarlo con il localizzatore. A questo punto puoi visualizzare con precisione i luoghi di passaggio del tuo localizzatore sul web o tramite un’app mobile scaricabile sul cellulare.

Dove posso comprare un localizzatore GPS per auto?

Hai fatto la tua ricerca localizzatore gps per auto prezzo e ora vuoi sapere dove comprarlo. Ne trovi sicuramente qualche modello nelle catene di elettronica tipo Mediaworld e Uniero.

Tuttavia è la vendita online che ti offre una panoramica a 360° delle proposte disponibili sul mercato. Dai un’occhiata a siti come Conrad, Norauto e, naturalmente, Amazon: troverai sicuramente il dispositivo adatto alle tue esigenze e lo potrai ricevere comodamente a casa tua!

Conclusioni

I moderni sistemi di elevata tecnologia che sfruttano il segnale satellitare hanno un certo costo. Questo è più alto, quanto più elevate sono le prestazioni garantite dal dispositivo scelto. I moderni localizzatori GPS oggi sul mercato hanno un prezzo che può variare dalle poche decine di euro, sino a diverse centinaia, in alcuni casi si arriva anche a migliaia di euro.

Chiaramente, si tratta di localizzatori altamente professionali. È chiaro che a un basso prezzo non si può pretendere di avere le stesse funzioni dei prodotti di gamma più alta.

Quelli proposti nella vendita online, che sono in grado di garantire le funzionalità più importanti e in maniera impeccabile, hanno un costo decisamente più economico e  contenuto.  Alcuni modelli con funzione prevalente “spia” possono essere disponibili con microfono, con telecamera e con audio incorporato.