Quanto costa rifare testata motore?

Nella gestione dell’auto, la guarnizione della testata non è in genere un elemento soggetto a manutenzione periodica.

Tuttavia, quando questa si brucia può provocare un danno alla testata del motore che oltre ad essere di notevole entità può essere molto oneroso.

Saper riconoscere e valutare i sintomi di un eventuale deterioramento è quindi molto importante, prima che sia necessario richiedere l’intervento di un professionista e scoprire così, nostro malgrado, quanto costa rifare testata motore.

Quanto costa rifare testata motore?

A dire il vero il costo della guarnizione della testata nuova non è elevato, ma il controllo di questo pezzo non viene di regola effettuato.

E sai perché?

Perché sarebbe troppo oneroso smontare e rimontare la testata del motore, in termini soprattutto di manodopera, solo per fare una verifica. Questo è il motivo per cui accorgersi che la guarnizione si sta bruciando, non impedisce di intervenire ma evita che la guarnizione di testa rotta procuri danni irreparabili al motore.

Se la temperatura dell’acqua sale oltre i 90°C è facile che la guarnizione della testata sia bruciata: perciò se si accende la spia sul cruscotto è bene spegnere immediatamente il motore. Se si nota un consumo eccessivo del liquido di raffreddamento o delle perdite dal sistema di raffreddamento si è a rischio che la guarnizione si bruci.

Anche la presenza di fumo bianco dallo scarico è indice di problemi alla testata.

Rifare la testata del motore, vuol dire cambiare le relative guarnizioni, pulire la superficie delle camere dove lavorano i pistoni.

Vediamo qui nel dettaglio quali possono essere i costi dell’intervento per rifare la testata del motore.

Qui di seguito ti presentiamo quanto costa rifare testata motore:

Testata motore bruciata: i prezzi per la sostituzione

Testata-motore-bruciata

Quando la guarnizione della testata è bruciata o difettosa, si consiglia di sostituirla rapidamente con una nuova. Se tu o il tuo meccanico sospettate una guarnizione auto della testata bruciata, la diagnosi potrebbe richiedere tempo poiché altri guasti potrebbero presentare sintomi simili.

Mentre un kit di guarnizioni della testata di per sé è poco costoso, i costi di sostituzione possono essere elevati, perché richiedono uno smontaggio quasi completo del monoblocco e una revisione del motore, compresi i componenti di fasatura, aspirazione e scarico, testata e componenti della testata. La lavorazione può essere necessaria se il surriscaldamento provoca la deformazione della testata del cilindro, aumentando i costi di riparazione.

Tutto sommato, potrebbe valere il costo di riparare il motore di una vecchia auto se pensi che possa durare altri 200’000 chilometri o più.

  • Rifacimento completo:

Ipotizzando un rifacimento completo (sostituzione delle guarnizioni e delle fasce dei pistoni, rettificazione delle bronzine, etc.), il prezzo può andare dai 1.000 ai 3.000 euro a seconda del tipo di motore e di auto.

Va da sé che i costi di intervento su un motore meno sofisticato o di un’auto di piccola cilindrata potrebbero essere meno elevati rispetto a un’auto più grande o con un motore più elaborato.

  • Costi accessori:

Gli alti costi coinvolti nella riparazione della guarnizione della testata di solito derivano dalla quantità di lavoro necessaria per risolvere il problema, piuttosto che dal costo di una parte di ricambio.

Il costo della rettifica del motore è elevato perché è un’operazione che richiede molto tempo poiché la testata deve essere rimossa e quindi sostituita. E più tempo un meccanico deve dedicare a questo lavoro piuttosto che a qualcos’altro, più ti farà pagare.

Occorre osservare che questo è un lavoro di alta specializzazione, non lo si può improvvisare.

Tuttavia se sei un valente meccanico fai da te puoi fare tu stesso l’intervento ma devi avere tutta l’attrezzatura, oltre a una buona dose di pazienza.

  • Valore dell’auto:

Un’ultima valutazione va fatta sul valore della vostra auto perché un tale intervento di solito viene effettuato su veicoli molto vecchi.

Se sei sicuro che utilizzerai la tua auto ancora per molto tempo vale la pena intervenire. Ma se il costo dell’intervento è superiore a quello della tua auto forse conviene valutare un’alternativa.

Potresti dover sostituire il motore dell’auto nel suo insieme ma avere problemi di trovare gli stessi componenti e parti di ricambio o di dover sostenere degli extra come i costi per spianatura della testata per la rettifica della camera di combustione dei 4 cilindri.


Cosa comporta sostituire la guarnizione testata bruciata

Il costo della riparazione della guarnizione della testata dipende in definitiva dalla rapidità con cui viene identificato il problema e dai sintomi di bruciatura della guarnizione.

Più aspetti ad andare in officina, più l’investimento può lievitare. La scelta dell’officina ovviamente influisce anche su quanto puoi aspettarti di pagare. Anche se non dovrebbe esserci troppa differenza nei prezzi che ti verranno prospettati, probabilmente vale la pena chiedere qualche preventivo ai meccanici della tua zona per assicurarti di ottenere l’offerta migliore.

L’operazione comporta i seguenti passaggi:

  • scarico dell’olio motore e del liquido di raffreddamento
  • rimozione della testata e di tutti i componenti connessi per l’ispezione e la pulizia
  • rimozione della guarnizione della testata
  • controllo di eventuali danni del blocco motore
  • installazione della nuova guarnizione della testata e applicazione  del sigillante
  • rimontaggio della testata e dei componenti
  • riempimento del motore con nuovo liquido di raffreddamento e olio
  • test su strada

ATTENZIONE

Ai costi per rifare la testata del motore potresti dover aggiungere i ricambi di altre parti, come la sostituzione della cinghia di distribuzione e i tappi dei serbatoi dell’olio e del radiatore

Conclusioni

La maggior parte del costo di riparazione della testata del motore è da imputare  alla manodopera, poiché la sostituzione della guarnizione della testata su molti veicoli è un’attività molto impegnativa, che a volte richiede anche più di dieci ore.

Se la guarnizione è completamente difettosa, il liquido di raffreddamento o i gas di combustione fuoriescono nel motore. Ciò porta al surriscaldamento e se la perdita non viene rilevata e riparata abbastanza rapidamente, può causare gravi danni come crepe o deformazioni nella testata.

Però prima di pensare al peggio, fai ispezionare il tuo veicolo per diagnosticare correttamente il problema che stai riscontrando, per evitare costose riparazioni che potrebbero non risolvere il problema.


Fonti:

Giuseppe Pastori

Vuoi scegliere gli accessori migliori per la tua auto, ma non sai da dove cominciare? Dai un'occhiata ai consigli di Giuseppe Pastori, Pino per gli amici, che condivide i suoi post sul mondo dei motori. Pino è un appassionato e profondo conoscitore di tutto ciò che ruota intorno alle quattroruote. Niente sfugge alla sua analisi di mercato.