I 7 Migliori Copricerchi del 2019

migliori-copricerchi

Quante volte ti è caduto l’occhio sui tuoi copricerchi e ti sei accorto che ne manca uno. Forse si è perso facendo quella curva un po’ stretta, o forse è stato rubato. Oppure li guardi e li trovi più ammaccati del solito. Nessun problema: i migliori copricerchi che trovi in commercio hanno un prezzo  molto contenuto (anche quelli di marca come quelli grande punto) e richiedono pochissimo tempo e quasi nessun sforzo per la sostituzione.

Quali sono i migliori copricerchi?

Questi auto accessori hanno un loro perché. Contribuiscono infatti a dare un tocco di classe esclusivo alla tua macchina. Possono accentuare il suo stile sportiveggiante (se sei un tifoso accanito trovi anche copricerchi lazio nero e di qualsiasi altra squadra, come pure con il logo rosso Ferrari), oppure esaltare le sue linee eleganti. La cosa fondamentale, comunque, è che nascondono alla vista quegli antiestetici bulloni della ruota.

Un altro lato positivo è che si montano in un attimo: molti modelli che trovi sul mercato sono a incastro e basta una lieve pressione per fissarli. E se vuoi essere sicuro di non perderli (e se vuoi evitare che te li rubino il giorno dopo averli montati) puoi assicurarli con un set di fascette.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori copricerchi:

1. Copricerchi AutoStyle VR Nero

Sono quattro cerchi in lega a prova di urto, realizzati in materiale plastico abs e antiurto. Si montano rapidamente senza bisogno di attrezzi, e si posizionano in modo ottimale sul cerchio in lamiera da 16″. Donano all’auto un look sportivo e grintoso. L’incavo per la valvola contribuiscono a rendere l’estetica lineare e curata nei dettagli.

  • Per cerchi 16″
  • Robusti
  • Montaggio senza attrezzi

2. Copricerchi Universali NRM Draco CS 15

Ciò che colpisce subito di questi copricerchi silver universali è la loro estetica, curata nei dettagli: sembrano dei modelli in lega. Proposti a un prezzo vantaggioso, sono particolarmente robusti e si montano in poche mosse.

  • Per cerchi 16″
  • Resistenti
  • Eleganti
  • Facile fissaggio

3. Copricerchi Versaco STRATOSRCDC15

Questi eleganti cerchioni sono un modo economico e di grande effetto per donare un nuovo look alla tua auto. Il moderno design a raggi è impreziosito da una finitura argentata. Facili da montare, vengono forniti completi di una protezione di anelli. Sono realizzati in una plastica resistente e facile da pulire e si rivelano antigraffio e resistenti agli agenti atmosferici.

  • Per cerchi 15″
  • Facili da pulire
  • Antigraffio

4. Copricerchi Lazio Sparco SPC1491BKGR

È sufficiente una manciata di minuti per montare in modo saldo e sicuro questi quattro copricerchi. Una volta in posizione, nascondono completamente la parte sottostante della ruota e conferiscono all’auto un look grintoso, che non passa certo inosservato. 

  • Per cerchi 14″
  • Effetto coprente
  • Grintosi

5. Copricerchi Good Year GOD9030 Flexo 30

Di colore argento, hanno un design robusto e piatto, che conferisce un look tipico dei cerchi in lega. I piedini di fissaggio ribaltabili e l’anello di fissaggio regolabile favoriscono il posizionamento ottimale dei copricerchi, garantendo una perfetta vestibilità della ruota.

  • Per cerchi 15″
  • Look cerchi in lega
  • Vestibilità

6. Copricerchi Daytona Cartrend 75568

Anche senza degli esperti del fai da te, si riesce a montare questi copricerchi in qualche minuto, senza bisogno di utensili. Rimangono saldamente in posizione, anche se non si applicano le fascette. Sono realizzati in robusto materiale plastico in due tonalità di colore, nero e argento: un dettaglio costruttivo che conferisce all’auto un’estetica ricercata.

  • Per cerchi 15″
  • Rimangono in posizione
  • Pratico fissaggio

7. Copricerchi Cora 41444 Alulook Raven Mix

È un set di quattro copricerchi universali in abs antiurto di elevata qualità. Sono progettati con un sistema di montaggio ultrarapido a pressione con anello metallico. Realizzati con una particolare attenzione al design, sono accessori made in Europe.

  • Per cerchi 14″
  • Montaggio rapido
  • Made in Europe

Guida All'acquisto copricerchi

Cosa sono i coprimozzi?

coprimozzi

I coprimozzi sono dei piccoli componenti montati su veicoli più vecchi e alcuni autocarri pesanti che hanno uno scopo importante. Sono progettati per adattarsi perfettamente al mozzo della ruota, nel punto in cui si trova il cuscinetto ruota. Hanno una funzione sigillante per evitare che penetri  lo sporco e l’umidità e trattengono il grasso per mantenere ben lubrificate tutte le parti mobili delicate.

Dal momento che vengono inseriti a colpi di martello, i coprimozzi sono tutt’altro che esteticamente attraenti. Infatti, molto spesso sono corrosi, ammaccati e opachi.

Dal momento che le borchie coppe, oggi, sono generalmente sigillate, i coprimozzi non si trovano più sul tuo veicolo. Ma se la parte che stai cercando non è chiamata coprimozzo, che cos’è? Si tratta forse dei copricerchi?

Cosa sono i copricerchi?

Se vuoi che le tue ruote abbiamo un look elegante e curato, puoi scegliere tra diverse opzioni, in base al tuo gusto e allo stile della tua auto.

NRM QUAD 15 BI Copricerchi Universali, 15',...

Puoi optare per tipi dall’estetica argento, in metallo, cromati, grigio, nero silver o in lega, che sono più costosi. Il problema è che questo genere di componenti aftermarket si corrodono facilmente e possono essere facilmente danneggiate. Potresti spendere un sacco di soldi solo mantenendo le tue ruote in buone condizioni.
Allora puoi percorrere un’altra strada e acquistare i copricerchi. Questi accessori auto e moto si adattano direttamente alle ruote della tua auto e assomigliano proprio alle ruote originali. Se stai cercando il design di fabbrica, specifico per la marca e il modello del tuo veicolo, questa è la scelta perfetta. Hai solo bisogno di assicurarti che sia il giusto design per le ruote della tua auto, altrimenti non andranno bene.

I copricerchi universali possono essere specifici per marca o personalizzati. Possono essere cromati, argentati o dipinti con il tuo colore preferito. Sono di facile manutenzione e si rivelano resistenti e flessibili.

Perché montare dei copricerchi sulla mia auto?

I copricerchi sono la scelta migliore per personalizzare la tua auto in modo economico. Non sei vincolato a un solo disegno o colore. La scelta sul mercato è così ampia che sicuramente puoi trovare con facilità quello che fa per te.

Hai accidentalmente sfregato contro il cordolo del marciapiede e rotto o graffiato il copricerchio? Nessun problema! Puoi trovare nella vendita online un nuovo set d marca, approfittando delle numerose offerte a basso prezzo.

I tuoi gusti sono cambiati? Facile! Puoi scegliere un nuovo design del copriruota e cambiare l’aspetto della tua auto in pochi minuti.

I copriruota sono disponibili praticamente in tutte le dimensioni delle ruote. Molti modelli aftermarket sono universali e dipendono solo dal tuo gusto personale. Oppure, se hai perso una copertura della ruota originale, puoi trovare il tipo che la sostituisca in modo perfetto: nessuno noterà la differenza!

Quando guardi le altre auto e vedi dei cerchi in lega ammaccati o seriamente danneggiati, la tua prima impressione? È sempre, “che è brutto! ” Ma se qualcuno può dire la stessa cosa della tua macchina, allora dovresti probabilmente fare qualcosa.

Se stai cercando una soluzione per le tue ruote danneggiate, o vuoi semplicemente cambiare il loro look, puoi optare per un set di copricerchi. Sai come sceglierli? Scopriamoli insieme.

Come scelgo i miei copricerchi?

Quali copricerchi comprare? I copricerchi si trovano su quasi tutti i tipi di veicoli a ruote, in tutto il mondo. Per scegliere le coppe ruota giuste devi prendere in considerazione alcuni fattori.

Nei coprimozzi, solo una singola sezione centrale ruota effettivamente. Per acquistare i migliori coprimozzi, è necessario accertarsi che il componente centrale di rotazione sia realizzato in materiale resistente e non in plastica stampata economica. È anche importante assicurarsi che il componente rotante sia supportato da un cuscinetto. I coprimozzi di filatura poco costosi usano spesso un piccolo bullone per sospendere l’ogiva del coprimozzo.

I migliori copricerchi utilizzano hanno un movimento centrifugo leggermente sbilanciato. Questa distribuzione non uniforme del peso fa sì che lo spinner rimanga in movimento quando il veicolo si ferma.

Altre varianti utilizzano un componente centrale molto pesante verso il fondo. Questa versione fa sì che la parte centrale rimanga ferma mentre il veicolo è in movimento, dando l’illusione che le ruote non si muovano mentre il veicolo percorre la carreggiata.

Com’è fatto il cuscinetto?

La chiave per sezioni centrali di lunga durata e di facile rotazione è l’uso di un cuscinetto di qualità. Il cuscinetto tipico utilizza un olio lubrificante a bassa viscosità invece del grasso. Il grasso tende a diventare liquefatto poiché viene riscaldato e viene spesso estratto dal cuscinetto e dalla ruota e dalla ruota. Il grasso diventa anche gommato e sporco, il che ostacola la capacità del componente centrale di ruotare liberamente. L’olio rimane fluido e libero anche in ambienti sporchi, consentendo ai componenti di ruotare facilmente nella maggior parte dei casi.

Come si fissano i copricerchi?

Un altro fattore critico da considerare è il montaggio, ossia il metodo con cui questi accessori vengono fissati alle ruote del veicolo. I tipi economici si agganciano semplicemente a pressione sulle ruote. Questo spesso porta alla perdita di un copricerchio poiché il rapido movimento della ruota ne causa il distacco. I modelli di alta qualità sono progettati con alette ripiegabili, che rendono più efficace la loro aderenza alla ruota. È usanza diffusa quella di utilizzare delle fascette (tipo quelle da elettricista, per intenderci) per fissarli in modo stabile. Rappresenta anche un modo per scongiurarne il furto, soprattutto se sono nuovi e se si fanno ammirare per il loro design.

Perché ho bisogno di nuovi copricerchi?

nuovi-copricerchi

Ogni volta che vai in macchina, le tue gomme sono soggette all’attacco di una quantità massiccia di detriti, sporco e fango che si deposita sull’asfalto. I copricerchi originali hanno una finitura liscia che si sporca e tende a opacizzarsi con il trascorrere del tempo. L’usura continua dovuta a superfici polverose e fondi stradali sconnessi provocano graffi, ammaccature e rotture che penalizzano il valore estetico della tua auto. Sostituendo i copricerchi e mantenendoli puliti, la tua auto assume un aspetto curato e accattivante e questo è anche un aspetto interessante che influenza il suo valore di rivendita.

Perché i copricerchi si staccano?

I copricerchi generalmente si staccano per diverse ragioni, anche se le buche sono la causa principale. Sono spesso difficili da individuare e provocano la caduta dei copricerchi prima ancora che il guidatore se ne accorga.

Il coperchio può cadere anche a causa di un’installazione errata o di clip di fissaggio non adatte.

Se hai l’abitudine di guidare vicino al bordo del marciapiede, puoi facilmente toccare il cordolo e sbattere il lato del copricerchio. Ciò ne provoca un lieve distacco e alla fine cadrà del tutto.

Quale dimensione di copricerchi è adatta alla mia auto?

Questa è la domanda più importante da porsi quando si scelgono i copricerchi. Le loro dimensioni corrispondono alle dimensioni del pneumatico. La misura esatta è sul lato del pneumatico alla fine di un lungo codice che termina con la lettera “R” e un altro numero. Ad esempio, il codice R14 indica che è necessario acquistare copricerchi da 14 mentre R15 di riferisce a quelli da 15. Lo stesso vale se sei alla ricerca di copricerchi  in acciaio inox per camper.

Quanto costano i copricerchi?

L’acquisto di un set 4 copricerchi non influisce in modo eccessivo sul tuo portafogli. Sono sufficienti 20 – 30 euro per acquistare un kit completo di buona qualità a basso prezzo. E il ritorno in termini di look è garantito!

Come pulisco i miei copricerchi?

I tuoi copricerchi possono diventare così poco attraenti con la sporcizia che si accumula di giorno in giorno. Per mantenerli sempre come nuovi, dovresti pulirli una volta alla settimana. Puoi far rientrare questa operazione nei compiti di manutenzione programmata della tua auto. In effetti, cosa c’è di più semplici di lavarli mentre stai già dando una passata alla carrozzeria? Un po’ di schiuma, una spugna e olio di gomito e… il gioco è fatto.

Conclusioni

I vantaggi dei copricerchi sono numerosi. Contribuiscono a rendere esteticamente più curata la tua auto, ti consentono di scegliere lo stile che ti piace di più (sportivo, classico, elegante, aggressivo), sono molto facili da montare: si fissano infatti a pressione, senza bisogno di utensili. Senza contare che richiedono un investimento molto contenuto. Con un set di questi accessori la tua auto avrà un look completamente diverso.

Giuseppe Pastori
Giuseppe Pastori

Vuoi scegliere gli accessori migliori per la tua auto, ma non sai da dove cominciare? Dai
un'occhiata ai consigli di Giuseppe Pastori, Pino per gli amici, che condivide i suoi post sul
mondo dei motori. Pino è un appassionato e profondo conoscitore di tutto ciò che ruota
intorno alle quattroruote. Niente sfugge alla sua analisi di mercato.