Il Miglior Cerchia Chiavi (Recensione) del 2019

Guida All'acquisto & Classifica
migliori-cerca-chiavi

Quante volte ci siamo trovati nella spiacevole situazione di non riuscire più a trovare le chiavi di casa o quelle dell’auto? Adesso non è più un problema con il miglior cerca chiavi che ci permette di ritrovarle in un batter d’occhio.

Basta agganciare agli oggetti che sbadatamente rischiamo di “perdere” un piccolo gadget colorato (letteralmente un “key finder”) che interagisce con un localizzatore Bluetooth tramite un app scaricabile sul nostro smartphone. E se dovessimo perdere la connessione il sistema GPS integrato ci permette di scoprire su una mappa dove si trovava l’oggetto che stiamo cercando, in modo da ripercorrere i nostri passi a ritroso.

Altri sistemi trova chiavi si basano sulle radiofrequenze, tuttavia necessitano che trasmettitore e cercatore siano entrambi in un determinato raggio di portata per cercarsi. altrimenti, non sarai in grado di vedere dove è stato tracciato il segnale l’ultima volta (come è possibile con le app per smartphone) e non avrai il vantaggio di una funzione di recupero.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori cerca chiavi:

Questo localizzatore di oggetti smarriti ti può rendere la vita molto più facile e non avrai mai più problemi a rintracciare chiavi, portamonete, portafogli, animali domestici, occhiali, telecomandi TV, ecc. Aiuta a guadagnare qualche minuto con la tua famiglia anziché cercare le cose in modo scomposto.

Il cerca oggetti è fornito di un trasmettitore a radiofrequenza (telecomando) e 4 ricevitori che puoi agganciare agli oggetti che pensi di poter smarrire. Basta premere il pulsante del colore appropriato sull’emettitore, il segnale acustico e i segnali led ti porteranno a trovare facilmente gli oggetti persi. Il telecomando ha una luce a led che potrebbe essere utile durante la ricerca di cose al buio. I ricevitori funzionano con batteria a bottone. La gamma di trasmissione è di 30 metri in casa (40 m all’aperto)

  • Intuitivo
  • Con segnali led
  • Buona portata

 

2. Yarrashop Key localizzatore Bluetooth - Il migliore per 6 funzioni in 1

È un sistema localizzatore che utilizza la tracciabilità Bluetooth. Puoi scaricare facilmente l’app “Nut” dall’App Store o dal Google Play Store oppure eseguire la scansione del codice QR indicato nelle istruzioni.

Dispone di 6 funzioni in 1: Smart Anti-Loss, rete oggetti smarriti, allarme perdita cellulare, ricerca telefono cellulare, ricerca con un clic, messaggistica di gruppo.

È molto sottile, molto leggero e può essere posizionato praticamente su qualsiasi dispositivo.  Puoi controllare 20 smart tag Bluetooth tramite l’app e tenere traccia di 6 smart tag Bluetooth online allo stesso tempo.

Può essere appeso facilmente a qualsiasi oggetto e se la distanza tra ricevitore e telefono è oltre la portata di 30 m, viene emesso un segnale acustico per avvisare di non lasciare indietro gli oggetti. Il segnale acustico e i segnali LED ti porteranno a trovare facilmente gli oggetti persi

  • Compatibile con sistemi Android e iOS
  • Consumo energetico molto basso
  • Facile da configurare

 

3. Cittatrend Localizzatore Oggetti Cerca Chiave con Torcia led - Il migliore per grandi pulsanti di facile utilizzo

Il cerca chiavi collega fino a 6 chiavi o altri oggetti di valore, con una stazione base in design di facile utilizzo. Premendo un pulsante, viene immediatamente emesso un segnale acustico che aiuta a trovare l’oggetto desiderato.

Trova le chiavi o altri oggetti di valore entro 30 metri. Grazie al chip 433 MHz di alta qualità la sicurezza dei tuoi dati personali è assicurata. Il ricevitore curvo è piccolo (circa 4,7 cm di lunghezza), leggero (circa 8 grammi) e adattato a ciascun portachiavi.

Il segnale acustico (volume tra 75 dB e 80 dB) consente di identificare ogni posizione. Ogni segnale è individuale: melodie e colori diversi facilitano l’identificazione dell’oggetto da cercare. La torcia a led integrata semplifica la ricerca visiva quando è in condizioni di scarsa illuminazione o al buio.

I colori del ricevitore (blu, rosso, verde, giallo, viola e arancione) sono estremamente facili da distinguere. I grandi pulsanti consentono un facile utilizzo, è particolarmente adatto per gli anziani.

  • Torcia led
  • Completo di pile
  • Leggero

4. Esky Cerca chiavi wireless - Il migliore per facilità di installazione

Questo kit cerca chiavi comprende 6 ricevitori / cercatori piccoli e sottili. Puoi facilmente collegarli a qualsiasi oggetto come chiavi, borse, portafoglio, collari di animali domestici, telecomandi, custodie per occhiali ecc.

Un allarme prodotto dal ricevitore ti porterà rapidamente al tuo oggetto smarrito. La radiofrequenza può facilmente penetrare attraverso muri, cuscini e porte per trovare l’oggetto fino a 40 metri di distanza, ma a una distanza di 50 metri in uno spazio aperto.

Facile da usare: basta semplicemente premere i pulsanti corrispondenti sul colore del trasmettitore (telecomando), il suono dei segnali acustici dal cercatore chiave / ricevitore ti porterà a trovare gli oggetti persi. Richiede pile tipo CR2032.

  • Design intelligente
  • Versatile
  • Ricerca rapida

5. PexFix Trova chiavi e trova telefono Bluetooth Anti-lost Tracker - Il migliore per ampio raggio di localizzazione

Addio alle dimenticanze, collega PexFix smart finder alle chiavi, alle borse o a qualsiasi altra cosa e scarica GoFinder App, trova facilmente i tuoi oggetti! Confezione da 4 PexFix smart finder. Sono piccoli e leggeri. Possono essere attaccati a qualsiasi cosa. Compatibili con IOS e Android, aiutano a trovare facilmente gli oggetti.

La batteria sostitutiva è inclusa in ogni confezione (funziona con tipo CR2016). Non c’è bisogno di sostituire PexFix key finder ogni anno. Basta sostituire da soli la batteria una volta.

Nel caso in cui la tua piastrina si trovi all’interno della gamma di 44,5 m del Bluetooth, riprodurrà un forte suono fino a che non la trovi. Se l’oggetto da rintracciare si trova oltre il raggio del Bluetooth, la app ricorderà l’ultima posizione vista e l’orario in cui avevi l’oggetto.

  • Anche modalità silenziosa
  • Anellino portachiavi
  • Compatibile con iOS e Android

6. Yanx Tracker Wireless a Lungo Raggio - Il migliore per fissabile a muro

Nessun problema di applicazione, premi il pulsante e trovi il tuo articolo smarrito. È sufficiente collegare i ricevitori agli articoli che spesso si perdono e trovarli premendo il pulsante sul telecomando. Risparmia tempo e rendi la vita più facile.

L’intervallo wireless  è fino a 25-40 m in un’area aperta. Le radiofrequenze possono persino penetrare attraverso muri, pavimenti, ecc. Il chip del driver audio è efficiente. Emette un segnale acustico a 80 dB e una luce rossa lampeggiante aiuterà anche a trovare oggetti nelle aree poco illuminate.

I ricevitori funzionano con batterie  CR2032 (incluse); il trasmettitore con 2 pile AAA (incluse). La base di appoggio del cerca chiavi si può fissare a muro o altri luoghi più stabili.

  • Multifunzione
  • Segnale forte
  • Con segnale led

7. Chipolo Classic - Trova Chiavi - Il migliore per funzionalità Community search

Si tratta di un localizzatore Bluetooth che connette le tue cose all’app Chipolo sul tuo telefono e ti aiuta a ritrovarle. È compatibile con i dispositivi Apple con iOS 8.1 e Android.

Utilizza batterie standard (CR2025) facili da sostituire e che durano fino a 9 mesi.

Attacca il tuo cerca chiavi ad ogni oggetto di cui vuoi tenere traccia e connettilo all’app Chipolo con il tuo telefono (iPhone o Android). Hai perso le chiavi? Fai squillare Chipolo dall’app Chipolo o controlla su una mappa, se sono fuori dal raggio Bluetooth, dove le hai avute con te per l’ultima volta.

  • Anche silenzioso
  • Maneggevole
  • All’avanguardia

Cos’è un cerca chiavi?

cerca-chiavi

Un cercatore di chiave, che potrebbe anche essere indicato come un localizzatore di chiavi o un cerca telefono, è solitamente un piccolo e discreto componente elettronico che può aiutarti a individuare rapidamente gli oggetti persi a cui è stato associato o collegato.

L’obiettivo di un sistema di questo tipo è quello di ridurre al minimo lo stress causato dallo smarrimento degli oggetti (specie chiavi di casa o dell’auto, ma anche portafogli e altri beni preziosi) e di accelerare il processo di ritrovamento. Molti cercatori di chiavi emettono un segnale acustico o una luce a led lampeggiante su richiesta per aiutarti a localizzare meglio gli oggetti smarriti o a trovare le chiavi dell’auto quando ti trovi abbastanza vicino. Al giorno d’oggi molti cerca chiave dispongono anche di una più ampia opzione di comunità globale, in modo che qualsiasi dispositivo nel raggio degli elementi mancanti possa rilevare ed emettere un avviso.

Questi dispositivi key tracker sono basati prevalentemente su tecnologia wireless o Bluetooth per tenere traccia degli articoli facili da perdere. Non solo: i nuovi trova chiave hanno una buona autonomia, prestazioni affidabili e forti avvisi che si possono sentire in mezzo alla folla, ma sono anche dotati di batterie sostituibili – un notevole miglioramento rispetto ai precedenti sistemo di rintracciabilità.

Come si utilizza un cerca chiavi?

Il consiglio più importante è verificare che tu sia pienamente consapevole della portata del tuo cerca chiavi elettronico. Assicurati di sapere quanto puoi arrivare lontano dalle tue chiavi, di ricevere comunque avvisi sonori, se devi essere connesso in modo permanente e avere l’app per la ricerca delle chiavi aperta.

Inoltre, tieni presente che la distanza indicata per la localizzazione degli oggetti smarriti potrebbe essere influenzata da oggetti come muri e porte che possono interferire con i segnali e rendere più difficile il rilevamento degli oggetti. Ti consigliamo inoltre di rivedere anche la funzione del suono dell’allarme e di vedere quale è il tasso massimo di decibel che il tuo cercatore di chiavi emetterà.

In linea di massima, hai bisogno di circa 85 decibel, e se il tuo cercatore di chiavi ha anche una funzione di illuminazione visiva a led, questo ti aiuterà sicuramente a trovare i tuoi oggetti più velocemente. Infine, controlla la durata della batteria del cercatore di chiavi. La maggior parte hanno autonomia per dodici mesi o più ma potrebbe essere una buona idea sostituire periodicamente le batterie ogni sei mesi solo per essere sicuri.

Caratteristiche da considerare prima dell’acquisto?

Quando si sceglie un cerca chiavi, è importante procurarsene uno che si adatti in modo specifico alle proprie esigenze. Se non è abbastanza forte, non ha la portata che ti serve o richiede in abbinamento uno smartphone che non hai, sarà di scarsa utilità. Prendersi il tempo per controllare queste e altre funzionalità può garantire di avere a disposizione un cerca chiave che svolgerà il suo lavoro in modo efficace e ti darà tranquillità. Ci sono alcune funzionalità che è necessario considerare. Nella vendita online puoi visionare le funzionalità delle apparecchiature, insieme al prezzo.

Bluetooth o radiofrequenze

Generalmente, i cerca chiavi in commercio funzionano tramite un segnale Bluetooth o un segnale radio. Ci sono molti vantaggi ad avere un cercatore di chiavi abilitato Bluetooth ma richiede di scaricare l’app su un dispositivo compatibile, sia di Android che di Apple iOS.

I vantaggi di questo approccio includono la possibilità di mappare la posizione delle tue chiavi e anche di avvalerti di una community di utenti che ti aiutano a trovare i tuoi oggetti mappati se non sei nel raggio di portata del Bluetooth.

Invece i cercatori di chiavi che si basano su segnale radio non hanno bisogno di un dispositivo compatibile e richiedono poca o nessuna installazione. Questo li rende estremamente user-friendly; tuttavia, è necessario fare affidamento sul suono e possibilmente su una luce lampeggiante per trovare le chiavi.

Portata

Quanto lontano si può percepire un suono dalle chiavi mentre si è connessi al telefono? Considera sempre che l’intervallo effettivo è inferiore a quello che i principali produttori di trova chiavi pubblicizzano e che muri, porte e altre strutture possono interferire con i segnali.

Suono di allarme

Controlla che il cercatore di chiavi emetta un suono o un fischio abbastanza forte poter essere udito. Avrai bisogno di un buon segnale di almeno 80 – 85 decibel in modo che tu possa sentire il tuo cerca chiavi sonoro con qualsiasi tipo di rumore ambientale.

Durata della batteria

Valuta sempre per quanto tempo la batteria dura nel dispositivo che agganci alle tue chiavi o riponi nei tuoi oggetti preziosi. Cerca quei modelli che funzionano con batterie sostituibili, quelle a bottone (ad esempio del tipo CR2032) possono durare anche più di un anno. Sul mercato ci sono anche dispositivi con batterie non sostituibili che dovrebbero durare più di un anno.

Tracciamento di più elementi

La maggior parte dei cerca chiavi di moderna generazione funziona sulla base della tecnologia wireless o Bluetooth, quindi non è più necessario avere una stazione base. Molte delle app complementari per questi dispositivi possono supportare più trasmettitori, in modo da tenere sotto controllo diversi oggetti contemporaneamente.

Dimensione

La dimensione del cercatore di chiavi è importante. Dovresti poterlo agganciare al tuo portachiavi. Nello stesso tempo, non dovrebbe essere così piccolo da rischiare di perderlo.

Ricerca bidirezionale

Prendi in considerazione i cerca chiave che dispongono di funzionalità di ricerca bidirezionale, in cui è possibile premere un pulsante sul mirino per rintracciare il telefono in pochi secondi. Alcuni offrono anche funzioni di guinzaglio digitale adatto per monitorare i nostri cani, in cui il telefono riceverà un avviso se i dispositivi  sono sempre fuori portata.

Tracciamento GPS

I dispositivi Bluetooth utilizzano i servizi di localizzazione sul telefono per mostrare la posizione aggiornata di dove si trovano le chiavi. L’utilizzo dei servizi di localizzazione richiede l’uso del GPS. L’app crea innanzitutto un segnale Bluetooth tra il telefono e le chiavi (dove hai agganciato il ricevitore) e quindi le connessioni ai servizi di localizzazione del telefono per fornire una posizione conosciuta sulla mappa delle chiavi. L’app non può funzionare in modo efficace se i servizi di localizzazione sono disattivati.

Posso condividere la mia posizione?

la-mia-posizione

Tecnicamente sì, un cerca chiavi Bluetooth può essere usato per condividere la tua posizione. È necessario verificare l’informativa sulla privacy della società che gestisce la app per vedere come memorizzano e utilizzano i dati, per ridurre il rischio che le proprie informazioni finiscano nelle mani sbagliate. Puoi ridurre il rischio che le persone scoprano la tua posizione proteggendo la tua connessione Bluetooth con una password.

Come non perdere le chiavi?

Se vuoi ridurre il rischio di perdere le chiavi prova a metterle sempre nello stesso posto. In questo modo, sai dove sono e dove iniziare la tua ricerca se le metti da un’altra parte.

Può anche aiutare avere più di un mazzo di chiavi. Questo potrebbe non impedirti di perdere il primo set, ma toglie lo stress e la pressione per trovarli, il che significa che è più probabile che ti ricordi poi dove le hai messe.

Un portachiavi più grande può sicuramente aiutare in quanto rende le tue chiavi molto più evidenti. Questo può essere difficile quando si tratta delle chiavi della tua auto, in quanto non vuoi che il portachiavi ti dia fastidio durante la guida. Potresti però provare ad aggiungere qualcosa di grosso e vistoso al tuo portachiavi.

Conclusioni

Non c’è modo di essere sicuri di non perdere le tue chiavi, specie se sei una persona sbadata di natura. Se le smarrisci, niente panico. Torna lentamente sui tuoi passi, controllando tutti i possibili nascondigli lungo la strada. Controlla se qualcuno ha visto le tue chiavi e ha pensato di metterle via: il più delle volte le cose si perdono perché gli altri cercano di essere utili e le mettono da qualche altra parte.

E una volta che le hai ritrovate, investi in un cerca  chiavi e usalo subito. Ne puoi trovare moltissimi modelli a un buon rapporto qualità prezzo. Assicurati che il ricevitore sia saldamente collegato al tuo portachiavi e che eventuali ricevitori aggiuntivi siano con le tue chiavi di riserva, per ogni evenienza.

Giuseppe Pastori
Giuseppe Pastori

Vuoi scegliere gli accessori migliori per la tua auto, ma non sai da dove cominciare? Dai
un'occhiata ai consigli di Giuseppe Pastori, Pino per gli amici, che condivide i suoi post sul
mondo dei motori. Pino è un appassionato e profondo conoscitore di tutto ciò che ruota
intorno alle quattroruote. Niente sfugge alla sua analisi di mercato.