Macchina strattona in accelerazione

L’auto può sobbalzare in diverse circostanze, come ad esempio durante l’avvio o quando si accelera. In genere questo non è immediatamente un motivo di panico e puoi anche proseguire.

È però un sintomo di qualcosa che non funziona come dovrebbe. Il veicolo andrebbe quindi controllato non appena possibile.

La tua macchina strattona in accelerazione?

Prendiamo in esame le cause e i possibili interventi da effettuare per risolvere il problema.

Macchina strattona in accelerazione

Il funzionamento irregolare del motore ha molti nomi: strattonare, sobbalzare, sussultare… Se la macchina strappa in accelerazione, i motivi possono essere diversi.

Si può trattare ad esempio di un’alimentazione di carburante insufficiente a causa di una pompa difettosa. Oppure il filtro del carburante potrebbe essere molto sporco o addirittura intasato.

Questo si traduce in una perdita di potenza e un motore vibrante a scatti. Per continuare a viaggiare senza problemi è quindi necessario intervenire con una corretta manutenzione dell’auto.

Tuttavia ci possono essere diverse altre ragioni perché questo accade. Ne abbiamo identificate nove per l’auto a benzina (escludendo quelle per cui la macchina che non parte).

Se la macchina diesel strappa in accelerazione le cause sono diverse e dovresti sempre chiedere la consulenza di un meccanico esperto.

Qui di seguito ti presentiamo macchina strattona in accelerazione:

1. Candele sporche o usurate

Candele-sporche-o-usurate

Una causa comune dei sobbalzi dell’auto è costituita dalle candele sporche o usurate.

La bobina di accensione fornisce alle candele un’alta tensione di circa 30.000 Volt, provocando una scintilla che innesca la combustione della miscela aria carburante.

Questa combustione è molto veloce, motivo per cui le candele emettono qualche migliaio di scintille al minuto per mantenere il motore in funzione senza intoppi.

Se le candele sono usurate o sporche non si accendono correttamente e l’auto singhiozza.

Tieni comunque sempre sotto controllo la spia motore macchina.

2. Iniettori di carburante sporchi

Gli iniettori di carburante puliti sono di fondamentale importanza per una guida senza problemi.

Hanno infatti il compito di erogare un flusso di carburante omogeneo al motore. In caso contrario, il motore non può funzionare adeguatamente perché non riceve una quantità sufficiente di carburante.

3. Filtri dell’aria sporchi

Un filtro dell’aria che non viene sostituito quando si sporca può intasarsi.

Se la differenza di pressione sul filtro diventa troppo elevata, il mezzo filtrante (carta o tessuto) può piegarsi o rompersi e le particelle non filtrate possono entrare nel motore, causando una perdita di potenza.

Vuoi sapere quali sono i sintomi filtro benzina sporco? L’auto sobbalza, naturalmente!

4. Umidità sul cappuccio del distributore

Nelle macchine un po’ datate è presente un rotore all’interno del cappuccio del distributore che ha lo scopo di fornire energia alle candele. Se entra dell’umidità si compromette il suo funzionamento, facendo sobbalzare l’auto.

In questo caso è necessario far evaporare l’umidità parcheggiano l’auto in un luogo asciutto. Nel caso di malfunzionamento vanno sostituiti sia il cappuccio che il rotore.

5. Convertitore catalitico intasato

Il convertitore catalitico è un componente del sistema di scarico, posizionato tra il collettore di scarico e la marmitta.

Il suo compito è quello di filtrare i gas nocivi (monossido di azoto, monossido di carbonio e idrocarburi incombusti) prodotti dall’auto prima che vengano immessi nell’atmosfera.

Se si intasa (possibilità abbastanza remota), può causare un accumulo di gas, facendo sobbalzare l’auto.

6. Difetto della pompa del carburatore

Se c’è un problema alla pompa del carburatore, viene compromesso il corretto apporto di carburante al motore. Lo stesso può accadere in caso di filtro del carburante intasato.

In entrambe le situazioni può essere necessaria la sostituzione delle componenti.

Anche un danno alle tubazioni del carburante può provocare il sobbalzo del veicolo.

Tieni presente che questa è una situazione molto pericolosa che può provocare un incendio, se il tubo rompendosi fa cadere gocce di benzina sulla testata calda del motore.

7. Usura del cavo dell’acceleratore

Il cavo dell’acceleratore è quella componente che ti consente di accelerare. Con il passare del tempo può usurarsi, fino alla rottura.

Ci sono diverse cause che possono concorrere alla sua lacerazione, come ad esempio un’eccessiva tensione o uno schiacciamento provocato da altre parti.

Quali sono i sintomi guasto pedale acceleratore?

Potresti avvertire una vibrazione in accelerazione.

Tieni presente che se il pedale dell’acceleratore reagisce in ritardo rispetto a quando viene premuto, l’accelerazione diviene difficoltosa e l’auto perde potenza. Così il veicolo strattona in accelerazione.

Potresti anche trovarti ad esclamare: accelero ma la macchina non cammina!

8. Cilindri danneggiati

I cilindri sono quella parte del motore a pistoni in cui avviene la combustione. Sono loro che forniscono la propulsione dell’auto. In caso di malfunzionamento possono causare mancate accensioni del motore.

Se ti viene diagnosticato questo problema è necessario intervenire quanto prima, per evitare che il motore si danneggi molto seriamente.

9. Cambio manuale

Cambio-manuale

Se sei un principiante, ti può capitare di far sussultare il veicolo durante i cambi di marce macchina.

La macchina strattona a bassi giri e cerca quindi di evitare di andare fuori giri.

Ma man mano che diventerai più esperto, questo problema si risolverà da solo.

E stai tranquillo, perché non è solo una questione di cambio manuale: può anche verificarsi il
contraccolpo cambio automatico.


Conclusioni

Quanto l’auto sussulta in fase di accelerazione si pensa subito a un difetto grave e a doversi sobbarcare una riparazione costosa, come un danno al motore. Ma ci sono molte cause diverse per un’auto che sobbalza.

Cavi allentati o parti usurate spesso provocano fastidiose vibrazioni. Tuttavia, è importante che questi difetti più piccoli e meno costosi vengano rapidamente rilevati e riparati, in modo che non vi siano danni consequenziali al motore e all’auto.

Quindi, se l’auto sussulta, il prossimo viaggio dovrebbe essere il garage più vicino, indipendentemente dal problema.


Fonti:

Giuseppe Pastori

Vuoi scegliere gli accessori migliori per la tua auto, ma non sai da dove cominciare? Dai un'occhiata ai consigli di Giuseppe Pastori, Pino per gli amici, che condivide i suoi post sul mondo dei motori. Pino è un appassionato e profondo conoscitore di tutto ciò che ruota intorno alle quattroruote. Niente sfugge alla sua analisi di mercato.