Le migliori catene da neve del 2023

Nel periodo invernale, dal 15 novembre al 15 aprile, in alcune regioni e province d’Italia è fatto obbligo di montare pneumatici invernali o di avere a bordo le migliori catene da neve.

La normativa (L’articolo 6 del Codice della Strada (legge n.120 del 29/07/2010) prevede anche di anticipare il periodo di montaggio delle gomme un mese prima (sono soprattutto le regioni montane ad anticipare l’obbligo di catene) e quindi anche le catene a bordo devono essere disponibili in anticipo.

Questo articolo è stato aggiornato nell’agosto 2023 con nuovi contenuti e con le ultimissime novità disponibili sul mercato.


Le migliori catene da neve 2023

Le catene da neve offrono una trazione notevolmente migliore quando si viaggia su strade coperte di neve e ghiaccio e sono obbligatorie in montagna anche se si hanno già le gomme invernali.

Per scoprire se gli pneumatici possono essere dotati di catene, occorre controllare il libretto di circolazione del veicolo e verificare che non contiene avvertenze per consigliare l’installazione delle catene da neve. Poi in base al modello si devono prendere quelle omologate.

Ma con tanti modelli sul mercato, può essere difficile trovare le catene da neve giuste per il tuo veicolo.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori catene da neve:

1. Catene da neve Kawin KNS

Sono catene da 9 millimetri di ingombro interno, adatte alle gomme della misura 215/55-17. Si fanno apprezzare per l’elevata tenuta sul ghiaccio e sulla neve.

L’aspetto che colpisce subito è la loro facilità e la rapidità di montaggio: si mettono sulle ruote in tre semplici mosse.

L’aggancio esterno è a vista ed è completo di un tensore autobloccante

È un modello realizzato in conformità alla normativa di unificazione EU del ministero delle infrastrutture e dei trasporti. È omologato e certificato in base alle severe norme Gs-Tüv.

Viene fornito in una pratica valigetta rigida, completa di istruzioni di montaggio.

Pro

  • Montaggio super rapido. Per posizionarle sulle ruote bastano tre semplici mosse
  • Tenuta su ghiaccio. È un modello da 9 millimetri con battistrada a rombo che garantisce un’elevata tenuta sul ghiaccio
  • Certificate. Sono certificate e omologate da GS-Tüv

Contro

  • Diversi utenti le trovano un po’ pesanti
  • Vanno maneggiate con attenzione per non rischiare di farsi male
  • Non tutti ritengono che le istruzioni siano sufficientemente chiare

2. Catene da neve 7mm Kawin

Se la tua auto richiede un tipo di catene a spessore ridotto, puoi orientarti a questo modello.

Ha un ingombro di soli 7 millimetri e si adatta alle gomme di misura 205/45-17.

Non teme le condizioni meteo più avverse e garantisce una tenuta ottimale su ghiaccio e neve.

Si monta con rapidità e in modo semplice: per vedere gli step da seguire basta inquadrare con o smartphone il QR code riportato sulla confezione.

L’aggancio è esterno, a vista, ed è completo di un tensore che si blocca in modo automatico.

Realizzato in conformità con la norma UE, è omologato e certificato in base alle vigenti normative.

È inoltre certificato Gs-Tüv.

Pro

  • Basso spessore. Sono ideali per tutte quelle auto che richiedono delle catene a spessore ridotto
  • Pratico montaggio. Si rivelano facili da montare anche per i meno esperti
  • Con valigetta. Vengono fornite con una valigetta compatta che consente di portarle sempre con sé

Contro

  • Non sono particolarmente leggere
  • Alcuni automobilisti le considerano poco pratiche da riporre dopo l’uso
  • Rispetto a prodotti di fascia analoga hanno un prezzo piuttosto elevato

3. Catene da neve metalliche RD9

Può darsi che l’unico motivo che ti spinge ad acquistare le catene da neve sia quello di metterti in regola con la normativa. Magari abiti in città e non avrai mai occasione di montarle…

Allora perché spendere un capitale?

Puoi acquistare questo modello ad un buon rapporto qualità prezzo… e non rimarrai deluso dalle sue prestazioni.

Si tratta di catene da 9 mm, a maglia metallica con trattamento allo zinco. Sono progettate con una chiusura autobloccante e sono complete di tenditore realizzato in gomma.

In dotazione vengono forniti due guanti per effettuare il montaggio e lo smontaggio senza sporcarsi, insieme a un set di maglie per l’eventuale riparazione.

Pro

  • Con guanti. Nella custodia in dotazione è incluso un paio di guanti da utilizzare durante il montaggio
  • Tensione sempre efficace. L’apposita molla favorisce la perfetta tensione della catena
  • Rapporto qualità prezzo. È un prodotto di buona qualità proposto a un prezzo vantaggioso

Contro

  • Non sono tra i modelli più semplici da montare
  • La plastica della confezione è un po’ tagliente, occorre fare attenzione
  • Alcuni acquirenti si lamentano del fatto che nella confezione non hanno trovato i guanti

4. Catene da neve Lampa Snowdrive X-9

Un utilizzo intenso delle catene da neve implica la necessità di disporre di un modello robusto.

In questo caso si tratta di acciaio al manganese, un materiale che si fa apprezzare per la sua resistenza all’usura.

Molto pratico il sistema di auto-tensionamento: dopo il montaggio ed il tensionamento effettuato in modo manuale, la catena si tende ulteriormente – se necessario – in piena autonomia. Puoi così continuare a guidare in tutta tranquillità.

Hanno un ingombro interno di 9 millimetri e sono particolarmente indicate per le auto che presentano uno spazio contenuto tra la ruota e le componenti meccaniche.

La loro sezione a D le rende utilizzabili da entrambe le parti.

Pro

  • Robustezza extra. Sono prodotte in acciaio al manganese per garantire la massima resistenza all’usura
  • Tensione automatica. Una volta che si è ultimato di fissarle, si tendono ulteriormente in modo automatico
  • Per entrambe le parti. La maglia con sezione a “D” le rende utilizzabili da tutte e due le parti, rivelandosi Ideali per le auto che hanno uno spazio ridotto tra lo pneumatico e le parti meccaniche

Contro

  • Alcuni utenti hanno trovato una certa difficoltà a montarle
  • Secondo diversi utenti sono leggermente rumorose
  • Non sono semplicissime da riporre

5. Catene neve auto 9 mm Goodyear 77916

Si tratta di una coppia di catene di tipo classico, a rombo, da 9 millimetri. Sono a montaggio rapido, con cavo flessibile e sistema di tensionamento auto-boccante.

Fra i loro punti di forza c’è un elevato grip su neve e ghiaccio, il che ti fa viaggiare in sicurezza anche in condizioni stradali particolarmente critiche.

Inoltre sono progettate per emettere meno vibrazioni, una particolarità costruttiva che favorisce una guida confortevole.

È un prodotto realizzato in conformità con la normativa europea ed è certificato Gs-Tüv.

Vengono fornite in una valigetta rigida, molto pratica da tenere sempre nel bagagliaio e sempre pronta all’uso.

Pro

  • Rapido montaggio. Bastano pochi minuti per montarle
  • Omologate. Hanno un’omologazione Tüv e Gs Onörm
  • Rapporto qualità prezzo. Tutta la qualità Goodyear a un prezzo molto interessante

Contro

  • Non tutti le considerano adeguatamente robuste
  • Le istruzioni non sono sufficientemente esaustive
  • Il contenitore è in plastica leggera e tende a deformarsi

6. Catene da neve gruppo K45 König

Fin dal primo sguardo ti rendi conto di trovarti di fronte a delle catene decisamente innovative.

Progettate in sintonia con i nuovi modelli di automobili, SUV, crossover, e veicoli commerciali che presentano uno spazio ridotto tra a ruota e i componenti meccanici interni.

Si compongono di quattro “braccia” richiudibili e si fissano ad uno dei dadi presenti sul cerchio in lega. E una volta montate non entrano in contatto in nessun punto con i cerchioni.

Il posizionamento è semplice e non richiede alcuno sforzo. È presente infatti un particolare sistema che effettua il serraggio a cricchetto e moltiplica la forza che viene praticata.

Pro

  • Flessibilità di montaggio. Viene fissata a un dado del cerchio ed è progettata per risolvere ogni casistica di catenabilità
  • Senza alcuno sforzo. È progettata con un sistema di serraggio a cricchetto che consente di effettuare il montaggio senza sforzi
  • Facile da riporre. Grazie ai loro bracci richiudibili, le catene si ripongono in poco spazio

Contro

  • Non è intuitivo trovare il settaggio corretto, anche se sulle istruzioni ci sono i vari riferimenti
  • La rimozione della catena non è facilissima
  • La qualità della borsa in dotazione non è eccelsa

7. Catene da neve Michelin Extrem Grip

Siccome la sicurezza non è mai abbastanza abbiamo scelto di testare le catene Michelin perché hanno un plus interessante: il sistema Night Vision Security.

Si tratta di una serie di elementi riflettenti che aumentano la visibilità notturna.

Omologate Onörm, hanno un disegno asimmetrico che le mantiene sempre a contatto con la neve.

Le maglie a sezione quadrata da 9 millimetri aumentano le prestazioni di trazione, in trazione e frenata.

Pro

  • Visibilità notturna. Gli inserti riflettenti incrementano la visibilità quando è buio
  • Intuitive. Il sistema di chiusura piatta e i ganci colorati favoriscono un montaggio rapido e intuitivo
  • Antigraffio. La custodia destina alla messa in tensione automatica è realizzata in policarbonato anti-graffio

Contro

  • Alcuni automobilisti hanno impiegato parecchi minuti per montarle
  • Anche se sono progettate con un sistema di auto-tensionamento non sono semplicissime da utilizzare
  • Secondo diversi acquirenti è necessario allenarsi a montarle prima di usarle… per non farsi cogliere impreparati

8. Catene da neve Thule k-Summit

L’investimento richiesto per l’acquisto di queste catene non è da poco, ma c’è un perché. È un modello innovativo progettato con un particolare sistema a cricchetto: si adatta così a uno dei bulloni delle ruote garantendo un’aderenza ottimale.

Nessuna parte della catena entra in contatto con il cerchione in lega. Il posizionamento richiede solo pochi minuti, grazie alle parti codificate a colori.

Ma non solo. Non ‘è neppure la necessità di montarle intorno alla parte inferiore dello pneumatico, dal momento che si centrano da sole nel momento in cui inizi a guidare.

Le braccia pieghevoli consentono di riporre facilmente il prodotto nella custodia in dotazione.

Pro

  • Perfetta aderenza. Sono sviluppate con un sistema a cricchetto che consente di adattarle a un bullone della ruota, per favorire un’efficace aderenza.
  • Cerchioni protetti. Non c’è il rischio che la catena venga in contatto con il cerchione in lega.
  • Rapido montaggio. Le varie componenti sono codificate con un sistema a colori, velocizzando così il montaggio

Contro

  • Non è semplice adattarle alle ruote larghe non catenabili
  • Dopo il montaggio occorre controllare con attenzione il posizionamento per evitare di perderle per strada
  • L’acquisto richiede un budget piuttosto elevato

9. Catene da neve per auto slim grip Cora

Le catene riposte alla rinfusa nel baule della macchina tendono ad aggrovigliarsi. Così nel momento del bisogno rischi di passare un sacco di tempo a ripristinarle.

Con queste catene il problema non si pone, perché sono accolte in una custodia rigida provvista di due scomparti separati. E quando ti occorrono non devi far altro che aprire la zip della borsa ed estrale, pronte per l’uso.

È un modello a rombo progettato con maglie molto sottili da 7 millimetri. Si rivelano quindi adatte ai veicoli di oggi che presentano uno spazio ridotto tra la ruota, il passaruota e i vari dispositivi meccanici ed elettronici.

Pro

  • Sempre ordinate. La custodia è a doppio scomparto, per consentire dio riporre le catene in perfetto ordine senza il rischio che si aggroviglino
  • Montaggio super rapido. Si fissano sulla ruota in una manciata di minuti
  • Ultra sottili. Sono progettate con delle maglie che misurano 7 millimetri, rivelandosi piuttosto silenziose

Contro

  • Non sono presenti i distanziatori che evitano di far entrare in contatto le ruote con le catene
  • I ganci di chiusura in gomma sono piuttosto delicati e c’è il rischio che si spezzino
  • Diversi utenti hanno notato con disappunto che è un prodotto made in China

10. Set di 2 catene da neve Rud Centrax

Oferta

Tutto ciò che serve per il montaggio è a vista, nessuna parte della catena è sul lato interno della ruota. L’installazione rapida è ottimizzata da un sistema di montaggio che combina elementi tessili e in metallo.

Non richiede l’utilizzo di attrezzi, la rete a catena continua offre una corsa molto liscia e i collegamenti a catena quadrati da 3 mm sono extra-rinforzati per garantire la massima resistenza.

Pro

  • Montaggio a vista. Tutti i componenti utili al montaggio sono a vista, semplificando al massimo le operazioni di posizionamento sulla ruota
  • Installazione veloce. Non si perde tempo durante l’installazione perché ogni passaggio è semplificato da un sistema che unisce elementi in metallo e tessili
  • Tutto senza attrezzi. Il lavoro viene effettuato senza richiedere l’utilizzo di utensili extra

Contro

  • La valigetta in dotazione è piuttosto ingombrante, non è facile trovarle un posto ad hoc nel baule dell’auto
  • Se si hanno i cerchi in lega il montaggio è tutt’altro che semplice
  • Le istruzioni non sono particolarmente chiare

11. Catene da neve Maggi

Viene fissata solo sulla parte esterna delle ruote motrici, su un solo bullone del cerchio. Si autoregola e ciò consente una perfetta aderenza della catena al battistrada. Il suo montaggio è molto semplice.

Deve essere semplicemente posizionata su una parte della ruota: con l’avanzamento dell’auto la catena sale da sola sulla ruota senza essere toccata. Molto resistente, la maglia è in acciaio a sezione tonda con diametro di 4 mm, cementata e zincata elettroliticamente

La totale assenza di ingombri interni ne garantisce l’utilizzo anche su veicoli non catenabili. Il sistema corpo-pinza (per l’ancoraggio sul bullone ruota) incluso nella confezione è compatibile con i bulloni ruota di dimensione 17, 19 e 21. È fornita completa di sacco in nylon facile per il trasporto ed è certificata Ö-Norm, Cuna, Tüv.

Pro

  • Autoregolazione. La catena si autoregola, facendola aderire efficacemente al battistrada
  • Super resistente. È progettata con maglia in acciaio cementata e zincata elettroliticamente
  • Anche per auto non catenabili. L’assenza di ingombri all’interno ne favorisce l’impiego su ogni tipo di veicolo

Contro

  • Non si tensionano in modo automatico
  • Meglio fare un po’ di pratica sull’asciutto per evitare sorprese nel momento del bisogno
  • Alcuni acquirenti si lamentano del fatto che nella confezione non hanno trovato alcuni componenti

Come scegliere le catene da neve

Le catene da neve offrono una trazione notevolmente migliore quando si viaggia su strade coperte di neve e ghiaccio (ed è obbligatorio montarle in montagna anche si hanno già le gomme da neve).

migliori-catene-da-neve

Ma con tante tipologie di catene disponibili sul mercato, può essere difficile trovare quelle più adatte al tuo veicolo.

Ecco cosa fare prima di acquistarle.

Verifica se i tuoi pneumatici possono montare le catene da neve

Per scoprire se le tue gomme possono essere dotate di catene, occorre controllare se sul libretto di circolazione del veicolo non sono riportate avvertenze che ne sconsigliano l’uso.

Non tutte le auto hanno uno spazio libero sufficiente tra lo pneumatico e il passaruota per montare le catene. Se il tuo veicolo ha poco spazio, rischi seri danni alla tua corsa (a parte che non riusciresti comunque a montarle correttamente).

Scegli le catene adatte al tuo pneumatico

Una volta che hai controllato la possibilità di montare le catene da neve, devi scegliere quelle che si adattano correttamente al tuo pneumatico.

Scegliere quelle ideali per l’auto e della misura giusta è infatti fondamentale per guidare in tutta sicurezza.

Farlo è semplicissimo: basta vedere la sigla che trovi sul tuo pneumatico, del tipo 215/55R18:

  • il primo numero è la larghezza del tuo pneumatico in mm
  • il secondo è il rapporto tra l’altezza del fianco e la larghezza
  • il terzo numero è rappresentato dal diametro della ruota espresso in pollici.

Controlla la corrispondenza di quel codice con le catene da macchina che stai per acquistare (in genere vedrai che le catene si possono adattare a più modelli di pneumatico).

Si consiglia sempre di affidarsi a marche conosciute che hanno in gamma prodotti conformi alla normativa: scegli solo catene da neve omologate.

Qui di seguito trovi alcuni punti da considerare al momento dell’acquisto.

  • Prezzo

Per chi vuole spendere poco con prodotti a basso prezzo ci sono le catene entry level che forniscono una buona trazione su neve e ghiaccio e sono adatte ad aree che durante l’inverno incontrano condizioni nevose occasionali.

Chi invece pratica in inverno percorsi spesso innevati su strade di montagna è bene che si orienti su modelli di tipo standard o di livello superiore:

  • i tipi standard offrono un buon equilibrio tra prezzo, prestazioni e durata
  • quelli premium garantiscono prestazioni di presa e frenata superiori su neve e ghiaccio. Sono costruiti con componenti altamente durevoli che li rendono idonei per l’uso quotidiano, per molte stagioni.

Paradossalmente le catene da neve facili da montare sono quelle più costose ma basta un buon allenamento per non avere difficoltà.

  • Montaggio

Le catene si montano sulle due ruote motrici del veicolo (salvo per le auto 4×4 dove è consigliato metterle su tutte le ruote):

  • se l’auto ha trazione posteriore vanno montate dietro
  • se è a trazione anteriore sono da mettere davanti

Le catene classiche hanno un tensionamento manuale, che richiede una certa abilità e un po’ di esercizio.

Quelle più evolute sono facili da montare perché hanno un sistema innovativo di tensionatore autobloccante che si posiziona automaticamente quando ci si mette in marcia.

È bene comunque fermarsi a controllare siano centrate correttamente e che abbiano una tensione perfetta.

Nelle istruzioni che trovi sulla scatola dei diversi tipi di catene è comunque riportato come montare le catene da neve.

Acquista le catene in base alle tue esigenze principali

Le catene si scelgono anche in base alla grandezza della maglia e alla sua struttura.

Maglie da 12 mm sono adatte per strade di montagna (specie per SUV). Se percorri raramente fondi innevati puoi optare per maglie più piccole.

La struttura della maglia può essere a rombo (la migliore) o a Y.

A questo punto, una domanda: che strade percorrerai con le tue catene da neve?

  • catene per il ghiaccio

Se la tua preoccupazione principale è il ghiaccio, la chiave è scegliere catene per pneumatici con “morso” extra per sfondare una superficie solida.

Queste includono punte rompighiaccio, che sono borchie o tacchette integrate progettate per avere più grip sul ghiaccio.

Tieni presente però che questi tipi di catene sono adatte per un uso estremo su strade che sono coperte da ghiaccio o neve spessa.

  • catene per la neve profonda

Quando devi superare la neve alta, le catene con maglie grandi forniranno la migliore trazione.

I collegamenti quadrati sono particolarmente efficaci perché forniscono un’eccellente trazione nella neve profonda e possono anche mordere il ghiaccio se ti capita di incontrarlo.

Tuttavia, le catene a maglie intrecciate offrono una guida più fluida, quindi se non sei preoccupato di incontrare il ghiaccio, potresti volerti stare su queste forme più arrotondate.

  • catene per brevi tragitti con neve leggera

Tutte le catene per pneumatici sono in grado di gestire la neve leggera (tranne le catene con rompighiaccio, che faciliteranno il lavoro sulla neve ma strapperanno anche la strada nelle trazione).

Se stai solo facendo un breve viaggio o ti capita di usarle solo occasionalmente, potresti preferire un tipo di catena più economico rispetto a una catena di qualità standard.

  • catene per fango e fuoristrada

Le catene da neve sono ideali anche per muoversi su strade di campagna e fuoristrada.

Molti modelli per pneumatici standard sono progettati sia per l’uso su strada che fuoristrada e forniscono la trazione necessaria qualora ti trovassi anche su un fondo fangoso.

Queste tipologie sono molto resistenti e hanno spesso grandi maglie a torsione o catene incrociate a doppia spaziatura per una trazione superiore nel fango profondo.

Alternative alle catene da neve

Se a causa degli ingombri tra ruota e passaruota o per caratteristiche del tuo pneumatico non puoi montare catene da neve tradizionali, hai comunque a disposizione delle alternative speciali:

  • le calze da neve che sono facili da montare e rimuovere
  • i cosiddetti spider o ragni che si attaccano ad un dispositivo preventivamente montato a mozzo (puoi montarlo anche su cerchi in lega). Le sue braccia di trazione multiple avvolgono sia l’esterno che le superfici gommate degli pneumatici
  • le catene da neve composite. Sono progettate con una struttura a maglie altamente durevoli in fibre aramidiche ultra-robuste, sormontate da 150 ganci in acciaio zincato.

Domande frequenti

Devo mettere le catene da neve su tutti e quattro i pneumatici?

No. Le catene da neve vanno montate solo su un asse, in base al tipo di trazione del veicolo. Così le devi posizionare sull’asse posteriore nelle auto a trazione posteriore o su quello anteriore nelle auto a trazione anteriore o integrale.

Tieni però presente che l’installazione di due set di catene (cioè su tutte e quattro le ruote) ti consentono di ottenere una migliore stabilità e trazione.

Le catene rovinano le gomme?

Se le utilizzi correttamente non c’è alcun rischio di rovinare gli pneumatici. Ciò significa che vanno montate solo nel caso in cui sulla strada c’è neve o ghiaccio.

Se guidi sull’asfalto asciutto con le catene consumi le gomme e rovini la strada. Inoltre puoi rischiare di sbandare in caso di frenata.

È quindi importante togliere subito le catene nel momento in cui trovi la strada sgombra dalla neve.

Posso usare le catene nel fango?

Anche se molte catene sono progettate per consentire una guida sicura su neve e ghiaccio, possono essere utili anche per affrontare aree fangose.

Gli pneumatici generalmente tendono a perdere trazione quando i loro battistrada si riempiono di neve, ghiaccio o fango.

Le catene fungono da dispositivo di trazione aggiuntivo e consentono un maggiore attrito.

Conclusioni

Una volta che hai chiare tutte le informazioni in funzione della dimensione dello pneumatico e delle necessità di percorrenza, sei pronto per iniziare la ricerca delle catene perfette.

Valuta la convenienza di acquistare catene da neve a montaggio rapido, semplice e veloce in funzione delle tue esigenze.

Se non sei abituato a guidare frequentemente in montagna anche d’inverno ma le catene ti servono per un uso più occasionale, è importante leggere le recensioni fornite da altri utenti e seguire i consigli degli esperti.


Fonti:

Giuseppe Pastori

Tecnologo alimentare, è attento alle innovazioni tecnologiche e alle applicazioni di tutto ciò che ruota intorno al mondo del food per professione e alle quattro ruote per passione.